02 maggio 2017

Kim Kardashian sola al MET Gala: come mai?

print-icon
Kim Kardashian sola al MET Gala

Bella ed elegante, Kim Kardashian non ha avuto nessuno al suo fianco mentre camminava sul red carpet del MET Gala 2017: il marito Kanye West ha deciso infatti di non raggiungerla e di rimanere a Los Angeles.

Ha scelto il bianco di Vivienne Westwood Kim Kardashian, una delle personalità famose più attese al MET Gala 2017: la regina dei reality ha però calcato da sola il red carpet, senza il marito Kanye West.

Kim Kardashian, eterea e solitaria al MET Gala 2017

Come mai Kim Kardashian si è presentata da sola sul red carpet del MET Gala 2017? L’imprenditrice più famosa d’America è apparsa bellissima all’evento modaiolo più atteso dell’anno, fasciata in un abito bianco firmato Vivienne Westwood che le ha messo ancora più in evidenza le curve esplosive che la contraddistinguono. Assente al MET Gala 2017 il marito Kanye West, che questa volta è rimasto nella casa di Los Angeles con i figli: c’è chi ha ipotizzato qualche litigio o una crisi in vista, ma in realtà il motivo è molto più semplice. Kanye ha preferito rimanere a casa con i suoi figli e badare a loro: d’altronde, che sarà mai un evento a cui non partecipa? Kim Kardashian si è comunque goduta la serata, attirando su di sé decine di sguardi ammirati e divertendosi con le sorelle Kendall e Kylie Jenner, con le quali ha passato la serata. Elegante e raffinata – a dispetto di altre star presenti che hanno volutamente esagerato con gli outfit fuori dal comune – Kim ha optato per un hairstyle liscio da principessa egiziana e un trucco leggero che le ha dato grande risalto agli occhi. Voto? 10 e lode!

Polemiche inutili

Kim Kardashian è stata recentemente al centro di alcune sterili polemiche per alcune foto pubblicate su vari tabloid internazionali che la ritraevano al mare in una forma fisica non proprio al top. Il motivo delle discussioni? Un po’ troppa cellulite secondo alcuni followers che hanno poi smesso di seguirla su Instagram. Nonostante abbia 36 anni, due figli, e faccia tanto allenamento – nonché una dieta equilibrata priva di carboidrati – sono stati in molti a credere che Kim non “abbia il diritto” di avere il normale fisico di una donna della sua età, attaccandola con messaggi d’odio francamente abbastanza assurdi. La regina dei reality è rimasta sconvolta dalla cattiveria di molte persone e, a detta di fonti vicine a lei, sarebbe addirittura scoppiata a piangere per il dispiacere. Qualche giorno dopo è stata fotografata ancora una volta in Messico, ma questa volta degli inestetismo presenti le scorsa volte non se ne è vista traccia: che forse alcune immagini siano stati volutamente un po’ troppo impietose?

La potenza di Kim Kardashian

Kim Kardashian è una delle star più seguite su Instagram, e ciò che dice o fa è considerato legge dai suoi fan: se la donna sponsorizza un prodotto per il corpo o la cura dei capelli, è automatico che poco dopo sarà sold out. La sua influenza a livello social è così importante che le aziende sono arrivate a pagarla addirittura 500mila euro a post per farle fare pubblicità alle loro creazioni. Lo stesso vale per le altre donne che fanno parte della famiglia: insomma, abbiamo davanti una vera e propria dinastia di vincitrici con il fiuto per gli affari, che sono riuscite a diventare un vero e proprio fenomeno di culto. Più amato che odiato!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky