03 maggio 2017

Brad Pitt su GQ: primo shooting dopo l'addio ad Angelina Jolie

print-icon
Brad Pitt su GQ: primo shooting dopo l'addio ad Angelina Jolie

La superstar americana ci regala il suo primo shooting dopo il divorzio da Angelina. Il risultato? Tre copertine da far girare la testa ci mostrano un Brad Pitt dall’aspetto più maturo e più ruvido. In poche parole: da non perdere

Tra le caratteristiche richieste ad un attore di fama mondiale ci sono tante cose: dallo charme alla forma fisica fino ad arrivare ad un rapido ed equilibrato recupero dai piccoli grandi shock della vita privata. Finalmente Brad Pitt è tornato in pista e ci delizia con il suo primo shooting fotografico dopo il lungo e doloroso divorzio dalla moglie di lunga data, l’incantevole Angelina Jolie.

Il tocco magico di Brad

Cinquantatré anni e non sentirli neanche un po’, il nostro amato attore ci ha fatto il prezioso dono di una copertina da urlo per il magazine americano GQ Style. E lo style, qui, c’è eccome. La rivista ha prodotto tre differenti cover che lo ritraggono in tre location, outfit e pose. Ciò che le accomuna è il suo penetrante sguardo glaciale che attraversa il film di plastica per trafiggerci lì sul posto. Il capello biondo ha lasciato spazio ad un colore argenteo più naturale che mette in risalto il suo viso sottile dai lineamenti definiti. Con due occhi così, non ha neanche bisogno di sorridere per tenerci incollati alla rivista.

Le tre foto sono state scattate dal fotografo Ryan McGinley in tre diverse ed esclusive location: il White Sands National Monument, il Carlsbad Caverns National Park e l’Everglades National Park. Le foto da copertina sono dunque il risultato di tre diversi shooting in cui Brad non ha mancato di dimostrarci che non ha affatto perso il suo tocco magico. Insieme alla copertina, l’attore ha rilasciato anche un’intervista.

Brad Pitt sulla copertina di GQ

La prima intervista dopo la separazione

GQ l’ha definita un’intervista ruvida e pienamente riflessiva, dove sono stati toccati temi profondi come quello dell’amore e della perdita, della paternità e di come raccogliere i cocci della propria vita per riuscire ad andare avanti. Negli ultimi tempi sembra che le cose tra lui e la sua famiglia vadano un po’ meglio. Pare che sia stato visto qualche giorno fa in compagnia dei suoi sei figli presso la sua casa di Los Feliz a Los Angeles – e questo per la prima volta dopo sette lunghi, interminabili mesi. Possiamo solo immaginare quanto gli sia costata una simile separazione. La star del cinema hollywoodiano ha così potuto riabbracciare Maddox (15), Pax (13), Zahara (12), Shiloh (10) e le due gemelle di otto anni Vivienne e Knox – rigorosamente accompagnati dallo stuolo di baby-sitter. Un breve ma intenso weekend dove forse, per la prima volta in lunghi mesi, Brad ha potuto sentirsi veramente a casa. Nel confort dell’umile dimora Pitt, dunque, la famiglia riunita si è goduta una bella cena attorno al tavolo, proprio come ai vecchi tempi.

Il risultato? “È stato un caos totale,” per citare l’intervista. A quanto pare i ragazzi volevano mangiare tutti cose diverse. Per fortuna Brad ha un bravo chef, che è stato capace di accontentare tutti i suoi bambini e placare gli animi. La presenza delle baby-sitter è stata imposta da Angelina stessa, la quale al momento è l’unica persona che detenga legalmente la custodia dei ragazzi. Le baby-sitter sono state dunque una presenza rassicurante che, secondo il terapista della famiglia, avrebbe aiutato i bambini in quella piccola transizione a casa di papà.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky