04 maggio 2017

Brad Pitt parla del divorzio con Angelina: "La morte. Bevevo troppo"

print-icon
Brad Pitt parla del divorzio con Angelina

Toccare il fondo e risalire: questo sta facendo Brad Pitt, che ha ammesso per la prima volta di aver avuto dei problemi di alcolismo molto seri. Adesso l’attore sta recuperando se stesso, ma la ferita nel suo cuore e nella sua anima è ancora fresca.

Brad Pitt sta cercando di cambiare e di diventare un uomo e un padre migliore per i suoi figli, e il primo passo verso la guarigione lo ha fatto ora ammettendo i suoi problemi.

Una vita dissoluta sin dal college

Dopo il divorzio del secolo tra Brad Pitt e Angelina Jolie aveva molto colpito la scelta dell’attore di rimanere in silenzio e non parlare con nessuno della stampa riguardo la fine del suo matrimonio: non perché ci fosse qualcosa di male ma perché, a differenza sua, Angelina aveva invece rilasciato molte interviste su questo tema. E molte di queste attaccavano Brad, dandogli dell’alcolista e del drogato. Adesso è l’attore di Hollywood ad aver deciso di confessarsi, e lo ha fatto tramite una lunga intervista al magazine GQ, in cui ha ammesso i suoi problemi di dipendenze soprattutto da alcol. “Non riesco a ricordare un giorno da quando sono uscito dal college in cui non ero ubriaco o non stavo fumando uno spinello, o qualcosa del genere. Sono davvero contento di aver smesso con tutta questa roba. Voglio dire, avevo smesso con tutto tranne che con l’alcol quando ho iniziato a costruirmi una famiglia. Bevevo davvero troppo”, ha ammesso Brad Pitt per la prima volta, confermando quello che Angelina Jolie aveva dichiarato le settimane immediatamente successive al divorzio riguardo le sue dipendenze.

La voglia di cambiare di Brad Pitt

Brad Pitt ha però deciso di non lasciarsi andare completamente e di non rimanere in balia delle sue gravi dipendenze: per questo ha ammesso di essere entrato in terapia e di stare lavorando con se stesso. L’ex marito di Angelina Jolie ha detto orgogliosamente di non toccare alcol ormai da un po’ di tempo e che adesso beve solo succhi di frutta per soddisfare le sue voglie. Quando si è separato da Angelina Jolie è andato via dalla casa che condivideva con lei e i figli, ed è andato a vivere – temporaneamente – in un bungalow messo a disposizione da un amico. Qui Brad ha avuto l’occasione di passare molto tempo da solo e ha iniziato a dedicarsi ad attività ristoratrici per la sua anima e che fossero in grado di fargli risalire, anche se lentamente, la china. “Lavoro con l’argilla, la malta, il legno. Cerco di imparare a plasmare i materiali. Mi sto sorprendendo, ma si tratta di un’occupazione molto solitaria”.

Una separazione che lacera l’anima

Ovviamente la separazione dall’amore di una vita, Angelina Jolie, non è passato senza sofferenza: loro due erano molto legati e hanno passato insieme dodici anni. Un periodo non proprio breve, che è difficile lasciarsi alle spalle. “È come morire, è un processo che va affrontato. Il primo desiderio è quello di aggrapparsi, poi subentra un cliché: “Se ami qualcuno, allora lascialo libero”. Ora so cosa vuol dire provandolo. Significa amare senza possesso, senza aspettarsi nulla in cambio”. Brad Pitt non si è spinto oltre, ma le sue parole fanno pensare che forse i suoi sentimenti per Angelina Jolie non siano proprio acqua passata. I due si sono conosciuti nel 2005 sul set di Mr. & Mrs. Smith: all’epoca Brad era sposato con Jennifer Aniston ma, purtroppo per la nostra adorata ragazza della porta accanto, lui aveva incontrato la sua anima gemella. Che però, ha perso lungo il cammino.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky