Caricamento in corso...
04 maggio 2017

Kylie Jenner: attimi d'imbarazzo con Blake Lively e Ryan Reynolds

print-icon
Kylie Jenner annoiata al MET Gala

Kylie Jenner sembra annoiata dalle chiacchiere e dai convenevoli di Blake Lively e Ryan Reynolds. La diciannovenne proprio non ne vuole sapere: guarda altrove o consulta il suo smartphone. Tutto pur di non trovarsi lì.

I Gala non sono adatti a tutti. Anche se il MET Ball si maschera magistralmente da evento mondano simile a tutti gli altri, dobbiamo tenere in considerazione che esistono molte regole da rispettare. Non arrivare in ritardo, non allungare le braccia in mezzo ad altre persone per raggiungere il cibo, e soprattutto non continuare a guardare lo smartphone come se fosse l’unica cosa interessante che sta succedendo.

Le foto galeotte

Specialmente quest’ultima regola dovrebbe essere impressa a fuoco sugli scalini del MET Gala, e magari rimandata a memoria da tutti gli invitati. In particolare Kylie Jenner sembra trovare molto più interessante ciò che sta accadendo in Rete piuttosto che i suoi commensali e compagni di tavolo, Ryan Reynolds e Blake Lively. E figurarsi se ad un evento così seguito qualche fotografo non ti coglie in flagranza di contravvenzione del galateo! La diciannovenne Kylie Jenner è stata pizzicata proprio nel bel mezzo di una “Snapchattata” in pieno stile teen. Seduta al tavolo con la coppia più ammirata del momento hollywoodiano, Kylie se ne sta beata nel suo angolo e cerca di non dare fastidio a nessuno mentre si dedica ad una delle attività che l’ha resa famosa: il social networking.

Purtroppo le regole di un gala sono implacabili e richiedono un certo auto-controllo. Kylie, cresciuta così in fretta, potrebbe aver trascurato alcuni dei fondamentali. Mentre Ryan e Blake rimangono ammirati da una sfavillante Chrissy Teigen in compagnia del suo John Legend, che stanno passando proprio dietro al tavolo, la bella Jenner sembra trovarsi su un altro mondo. In un altro scatto la coppia sta intrattenendosi in chiacchiere e risate proprio accanto a Kylie, che ha mancato completamente l’occasione di coinvolgimento, preferendo invece guardare altrove. Fortunatamente Blake, donna di mondo, non sembra affatto disturbata dalla decisione della ragazza di “isolarsi completamente” dagli avvenimenti. Tutt’altro, sembra addirittura divertita dal comportamento ribelle della Jenner. Insomma: è la mamma che tutti vorremmo vicina in un’occasione simile.

Può sembrare che l’accostamento tra una delle coppie più affermate e felici dello show biz - con tanto carriera sfavillante nel cinema, famiglia, matrimonio - e una teenager non sia particolarmente azzeccato. Il motivo di questa scelta, però, risiede nel fatto che entrambe stavano vestendo Versace in occasione della serata.

Kylie Jenner distratta al tavolo con Blake Lively e Ryan Reynolds

La notte dei Selfie famosi

Diversamente da questi piccoli momenti di imbarazzo, Kylie ha avuto una serata esplosiva al Met Gala 2017 che si è tenuto al Metropolitan Museum of Art di New York. La bella diciannovenne ha indossato un vestito che le stava d’incanto e ha colto l’occasione per posare con moltissimi big dell’industria – se non tutti quanti. Pur di non perdersi nemmeno un frammento di quel preziosissimo e succoso materiale da “Instagram”, le Kardashian hanno perfino deciso di scattarsi una foto nel bagno del Met Ball.

Succede anche ai migliori

Per tirare le somme, non possiamo fare una colpa a Kylie per quello che – probabilmente – stavano facendo anche molte altre celebrities nel corso di tutta la serata. La ragazza è giovane e ha ancora tanta strada da fare: un giorno, forse, riguarderà queste vecchie fotografie e capirà di aver fatto una scelta poco lungimirante nell’ignorare in toto Blake Lively e Ryan Reynolds.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky