22 maggio 2017

Pippa Middleton e James Matthews: il matrimonio attimo per attimo

print-icon
Pippa Middleton e James Matthews: il matrimonio attimo per attimo

Pippa Middleton e James Matthews si sono sposati: il loro matrimonio, attimo per attimo, è stato seguito sui social e sui siti inglesi dai fan della coppia, quasi come fossero anche loro dei reali come Kate e William. Ecco tutte le fasi delle nozze, dall’arrivo della sposa ai festeggiamenti di lusso.

Pippa Middleton si è sposata con James Matthews in uno splendido sabato mattina. Data precisa: 20 maggio 2017. Ore? 11.30. Ecco tutti gli avvenimenti momento per momento.

Il matrimonio di Pippa e James: i preparativi

È sabato 20 maggio 2017. Pippa Middleton si sveglia di buon mattino nel suo ultimo giorno da “miss”: alle 8 arriva l’hairstylist personale ad acconciarle i capelli e lei deve essere sull’attenti. Inizia la lunga preparazione della sposa, mentre il “best man” dello sposo, il fratello Spencer Matthews, comincia a pensare al suo ruolo: sarà lui ad accogliere gli invitati a St. Mark’s Church, in attesa che arrivino sposo e sposa. Alle 10.30 è davanti al sagrato della chiesa e comincia a stringere mani e a dare indicazioni. Tra i 100 invitati scelti da Pippa e James per la cerimonia, ci sono anche Roger Federer e la moglie Mirka, che arrivano super chic in perfetto orario. Del resto, sono svizzeri! Anche Donna Air, splendida attrice e cantante inglese, fa la sua camminata trionfale verso l’entrata della chiesa, salutata da tutti con grande entusiasmo. Ci sono però, altre due figure di un certo rango che si aggirano per i giardini di Englefield House: i principi William e Harry, arrivati anche loro molto presto alla location delle nozze. Entrambi, sono senza dolce metà: Kate si sta occupando di George e Charlotte, rispettivamente paggetto e flower girl, mentre Meghan…Già, dov’è la Markle? Tra tutti i gossip, quello della sua presenza al matrimonio è stato quello più battuto. Eppure, la bella attrice di Suits non c’è. Almeno per il momento. I due fratelli reali decidono di non dare troppo nell’occhio e si intrufolano in chiesa da un’entrata laterale.

Arriva la sposa: largo a Pippa Middleton

Alle 11 arriva l’altro protagonista della giornata: James Matthews, anche se tutti, si sa, ai matrimoni non hanno occhi per la sposa. Il finanziere di successo appare piuttosto rilassato e chiacchiera con il fratello e gli invitati fuori dalla chiesa, aspettando la sua bella. Intanto, cominciano ad arrivare altri pezzi da ’90: Alle 11.20 ecco a braccetto Carole e James Middleton, rispettivamente madre e fratello di Pippa. I due sembrano emozionati e non vedono l’ora di assistere alle nozze. Alle 11.25, spaccando il secondo, arriva di corsa anche la tata di George e Charlotte, Maria Borrallo, con la sua uniforme tipica del Norland College, istituto presso cui la famiglia reale sceglie le educatrici dei propri pargoli. Un minuto dopo, finalmente, si vedono in lontananza due Jaguar Mk V d’epoca, che si avvicinano solennemente alla chiesa. Sulla prima ci sono la bellissima Kate Middleton, in un abito color pesca di Alexander McQueen, insieme a baby George e Charlotte. Sulla seconda vettura, invece, ecco Pippa Middleton insieme al padre Michael. Un momento per qualche foto nel suo splendido Giles Deacon sul sagrato della chiesa poi, alle 11.30, la cerimonia ha inizio. Tutto si svolge tra l’emozione e la commozione degli invitati e, alle 12.40, gli sposi si baciano sulla soglia di St. Mark’s Church, mentre il sole torna a fare capolino, dopo circa un’ora di pioggia battente. Sposi bagnati, sposi fortunati. Anche se, appunto, i due sono sfuggiti per un pelo a una sfilata matrimoniale sotto uno dei tipici temporali inglesi. Tra foto, saluti, baci e abbracci, e George che viene rimproverato dalla madre per un capriccio, finalmente gli sposi lasciano Englefield House alle 16, per dare inizio ai festeggiamenti presso Bucklebury, il villaggio dove la famiglia Middleton ha organizzato il banchetto, nella loro tenuta di 18 acri. Tra vino da 75 sterline e caviale russo, gli ospiti gustano cibi prelibati, in un ricevimento super blindato. L’unico che riesce a farsi fotografare dai paparazzi? Il Principe Harry, che è andato a prendere personalmente Meghan Markle, in ritardo per le nozze, ma puntuale per il banchetto. Adesso sì che ci sono tutti e la favola del matrimonio di Pippa e James può continuare nel migliore dei modi.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky