Caricamento in corso...
26 maggio 2017

Selena Gomez: la ragazza modello che tutte dovremmo imitare

print-icon
Selena Gomez: la ragazza modello che tutte dovremmo imitare

“Selena ha le palle di uscire allo scoperto e raccontare al mondo i suoi problemi, ecco perché dovrebbe essere un modello per le più giovani,” ha dichiarato Niall Horan. E come dargli torto?

Selena Gomez è entrata nei nostri cuori per la dolcezza del suo modo di fare e la pacatezza della sua personalità. In molti la considerano un modello per le giovani generazioni, e un esempio di successo non ostentato che i millenials dovrebbero prendere d’esempio.

Selena Gomez, ragazza della porta accanto

Nel corso di un’intervista per il Billboard Magazine, Niall Horan, ex stella dei One Direction, ha espresso il suo giudizio entusiasta su Selena Gomez, ragazza speciale con cui si tiene sempre in contatto. Secondo il suo parere, infatti, la produttrice della serie TV drammatica “13” sarebbe un modello comportamentale da cui i giovani di oggi potrebbero imparare molto: “Selena è la ragazza modello che dovrebbe ispirare le ragazze più giovani. Ci vogliono le palle per andare là fuori e condividere col mondo i propri problemi,” ha dichiarato Niall, in riferimento alla pubblica dichiarazione della cantante quando ha scoperto di avere il lupus, tremenda malattia autoimmune generata dallo stress. Non è chiaro se tra i due ci sia mai stato del tenero. Nel corso di un’intervista del 2015, Selena era arrossita alla domanda diretta dell’Entertainment Tonight: “No, cielo, no! Gli voglio bene, gliene ho sempre voluto. È un ragazzo fantastico”.

Tutti orgogliosi di Selena

La sua battaglia contro il lupus non è che uno dei difficili eventi che hanno costellato la vita di Selena Gomez. Dopo la dichiarazione del 2015, infatti, la cantante è stata ripetutamente al centro della scena – e della preoccupazione dei suoi ammiratori – a causa delle sue frequenti ricadute di depressione e del rapporto tormentato con Justin Bieber, che l’ha portata, infine, a lunghe sedute di riabilitazione. Da queste esperienze difficili e sofferte è nato il bisogno di raccontare una storia: 13, o “13 Reasons Why”. La serie TV narra, fornendo uno spaccato sincero ed emozionante, i problemi adolescenziali del giorno d’oggi nel momento in cui raggiungono il punto di non ritorno. Il drammatico tema del suicidio giovanile, che ha fatto tanto discutere l’opinione pubblica, è uno dei motori che ha spinto Selena Gomez a produrre lo show. Nascondere i problemi “sotto al tappeto” non li risolverà di certo: Selena ha fatto di questo messaggio una missione, e tutti i giorni si impegna per combattere l’omertà e permettere ai ragazzi più giovani di avere la strada spianata verso un futuro più felice.

Selena Gomez, un’ispirazione per tutte le ragazze

Selena Gomez usa la sua musica e la sua popolarità per diffondere messaggi di amore e speranza. Il suo look, mai ostentato, le permette di veicolare la luce dei suoi testi attraverso un aspetto fisico spendibile di fronte a tutte le generazioni. Le canzoni di Selena incoraggiano i giovani ad amare loro stessi così come sono, nel bene e nel male – in salute e in malattia. Inoltre, quando viene criticata o minacciata, Selena risponde senza mezzi termini: dopo aver fondato i “Selena Gomez & The Scene” per rispondere alle critiche sulla vacuità del suo personaggio pubblico, ha dimostrato di saper mantenere il pugno di ferro anche davanti ai suoi fan. Una volta ha risposto per le rime a una ragazza che le aveva rubato gli occhiali, minacciando di non restituirli se non le avesse regalato i biglietti del concerto. La risposta di Selena: “Che immaturità! Tienili pure, tanto non mi servono”. Al tempo stesso, la cantante è uno zuccherino con gli ammiratori che dimostrano di portarle rispetto, rendendoli i protagonisti degli scatti con lei.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky