Caricamento in corso...
14 giugno 2017

Beyonce: parto in casa da 2ML di dollari o in ospedale a Los Angeles?

print-icon
Beyonce: parto in casa da 2ML di dollari o in ospedale a Los Angeles?

Beyonce vuole un parto in casa e per incubatrici e attrezzature per un trattamento delux nell’intimità domestica avrebbe speso la modica cifra di 2 milioni di dollari. C’è un gossip, però, che sta girando nell’aria: la cantante è in ospedale a L.A.?

Beyonce voleva partorire in casa i due gemelli e, per far fronte all’evento nel migliore dei modi, avrebbe speso la modica cifra di 2 milioni di dollari. Un parto di lusso, insomma, con tutte le attrezzature del caso, ma c’è un gossip che, da qualche ora, circola sempre più impetuoso nell’etere: la cantante sarebbe già in ospedale a Los Angeles. Ha già partorito?

Beyonce e il parto in casa delux: 2 milioni di dollari

Beyonce non ha badato a spese per il suo parto in casa: la cantante americana, infatti, ha deciso che i suoi due gemelli, di cui non sappiamo ancora né il sesso né il nome, sarebbero dovuti nascere dentro le intime mura domestica della sua mega villa. Usiamo il condizionale, poi spiegheremo il motivo. Intanto possiamo dire che, come tante mamme vip e meno vip, anche la moglie di Jay-Z avrebbe preferito partorire i suoi bimbi alla vecchia maniera: il parto in casa, ultimamente, sta tornando alla ribalta. In tutta sicurezza, ovviamente, con ostetriche specializzate e tutto ciò che può servire per il neonato subito dopo la nascita anche se, specifichiamo, ginecologi e medici devono dare il via libera per la procedura. In casi difficili o in situazione di salute della madre particolari, è bene procedere con un parto all’interno delle mura ospedaliere. A quanto pare, vista la decisione di Beyonce e i 2 milioni di dollari per creare una sala parto privata in casa sua, la cantante aveva ricevuto l’ok dai dottori e si stava preparando al lieto evento nel migliore dei modi, sicura di poter dare alla luce i suoi gemelli in tutta tranquillità. Oltre a una scelta di preferenza personale come donna e mamma, però, si aggiunge anche un altro fatto. Alla nascita della primogenita di Beyonce e Jay-Z, Blue Ivy, il Lenox Hill Hospital di New York fu letteralmente assaltato dai paparazzi, con un evidente disagio per i novelli genitori. Dopo quell’esperienza, la coppia più ricca del mondo avrebbe preferito una situazione più privata: per loro, ovviamente, ma anche per lasciare maggiore tranquillità alle mamme colleghe di reparto maternità di Beyonce. Un gesto molto premuroso.

I 2 milioni sono stati inutili? Il gossip sul parto in ospedale

E se dopo aver speso 2 milioni di dollari per acquistare incubatrici, doppie ovviamente, e strumenti vari per poter partorire in casa in tutta serenità, Beyoncé avesse dato alla luce i bambini in ospedale? La notizia non è stata ancora confermata, ma aleggia sempre più intensamente sui social e sui siti di gossip stranieri. Secondo queste voci di corridoio, alcune fonti avrebbero visto la sicurezza personale di Beyonce e Jay Z lasciare nella notta la dimora della coppia per recarsi in un ospedale di Los Angeles. Il particolare più emozionante? Avrebbero portato con sé i due seggiolini per i gemelli appena nati! Le due cicogne, dunque, hanno fatto già visita alla cantante americana? Altre voci, addirittura, si sbilanciano sul sesso dei bambini: sarebbero un maschio e una femmina. I fan, ovviamente, non vedono l’ora di avere l’ufficialità della notizia e, per quanto riguarda i 2 milioni di dollari per il parto in casa, pazienza! Per chi ne possiede complessivamente un miliardo non sarà un grosso problema. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky