Caricamento in corso...
15 giugno 2017

Mario Balotelli dimentica Fanny. Ecco Serena

print-icon
Mario Balotelli dimentica Fanny. Ecco Serena

Mentre Raffaella Fico si appresta a sposare Alessandro Moggi, Mario Balotelli sembra aver dimenticato Fanny Neguesha con Serena, la sua nuova fidanzata. Che, per il calciatore, questa sia la volta buona?

Paparazzato sull’isola di Cavallo, Mario Balotelli è apparso felice e sorridente al fianco di Serena, la sua nuova compagna. Dimostrando di aver dimenticato non solo Raffaella Fico, ma anche la storica fidanzata on-off Fanny Neguesha.

Un nuovo amore

A vederlo così, sereno e appagato come un fidanzato qualsiasi, sembrano lontani i tempi in cui Mario Balotelli faceva parlare di sé per i suoi eccessi. Sul campo, ma soprattutto nella sua vita privata. Archiviata la storia con Raffaella Fico, mamma di sua figlia Pia (con cui – come dimostra la presenza di entrambi al saggio della figlioletta - pare aver raggiunto ormai un equilibrio), il calciatore sembrava aver trovato la serenità accanto a Fanny Neguesha, la modella e cantante belga classe 1990 con cui – già da qualche anno – il giocatore, che questa stagione ha militato tra le file della squadra francese del Nizza, faceva coppia. Ma, a quanto pare, con la bella Fanny qualcosa si è rotto definitivamente. Ed ecco che, lo scorso weekend, Mario Balotelli è stato paparazzato sull’isola di Cavallo, tra la Sardegna e la Corsica, in compagnia di Serena. Conosciuta al Twiga di Montecarlo, della bella ragazza bionda con cui Super Mario esce ormai da un mese si sa pochissimo: che si chiama Serena, che è di Lecce e che, a differenza delle ex fidanzate e delle avventure del calciatore, ha una presenza molto meno appariscente. I due, per il loro weekend d’amore, hanno scelto di soggiornare nel lussuosissimo Hotel des Pêcheurs, dove una camera costa circa 1000 euro a notte. Un po’ di relax, per Mario Balotelli, prima di tornare a pensare al calcio e ad un futuro lavorativo ancora incerto.

Mario Balotelli paparazzato insieme a Serena.

Mario Balotelli e la Mayweather Challenge

Pare essere la nuova moda dell’estate, la Maywather Challange. Lanciata dal pugile americano, Floyd Maywather Jr., è una sfida tutta social. E riservata a chi ha conti in banca milionari. Anche se, seduto sulla sua limousine, il pugile ha lanciato la sfida con queste parole: «Non dovete essere ricchi, non dovete essere poveri, mostrate al mondo il vostro stile di vita. Ora sono nella mia Custom Rolls Royce Phantom Limousine con tappeto di cincillà e questo è un 44mm Patek Philippe in oro bianco». E, a raccogliere la provocazione, il primo è stato proprio Mario Balotelli. Che, con una Instagram Story, ha mostrato la statua che tiene in casa: una riproduzione della sua esultanza agli Europei del 2012. Specificando – visto tutte le volte in cui le sue parole, sui social, sono state travisate - «Non la prendete seriamente, sto solo scherzando». In effetti, non è che lo stile di Mario Balotelli sia proprio sobrio. Basta vedere le immagini della sua casa, per rendersene conto: la maxi fontana con sfondo in mosaico e la scritta MB45 (le sue iniziali e il suo numero di maglia) dorata, l’enorme statua di un leone in procinto di azzannare. Oppure le sue auto: Ferrari, Maserati, Audi, Range Rover. Tutta una serie di lussi che Balotelli non ha mai mancato di mostrare. Salvo poi cambiare volto e diventare un tenerissimo papà quando tiene tra le braccia la figlioletta Pia. O un premuroso fidanzato quando guarda la bella Serena.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky