19 giugno 2017

Rihanna: top trasparente nel nuovo video di Wild Thoughts

print-icon
Rihanna: top trasparente nel nuovo video di Wild Thoughts

D’accordo, la hit “Wild Thoughts” è semplicemente eccezionale, e non si può dire niente neanche sulla qualità del video e sul maestro DJ Khaled. Ad eclissare la canzone, però, ci pensano i capezzoli di Rihanna, perfettamente visibili sotto il top semi-trasparente. Come non notarli?

All’inizio, magari, non ci si fa caso. Il ritmo è travolgente e l’outfit di RiRi è esplosivo. Poi però, a pochi secondo dall’inizio, la “bad gal” inizia a camminare ed è impossibile non notarlo. Il suo top è trasparente. Molto trasparente. Quasi ipnotico!

Rihanna: il top che fa parlare proprio tutti

DJ Khaled è amato da tutti per il suo talento e la sua capacità di mantenersi cool e positivo: se cade il mondo lui si sposta, e niente può scalfire la personalità d’acciaio del rapper. O così si pensava fino a poche ore fa, quando la sua nuova hit “Wild Thoughts” featuring Rihanna e Bryson Tiller ha letteralmente fatto il botto. La canzone? Sì, tutti l’hanno sentita, ma il motivo per cui l’intero Web sta perdendo la testa si trova sotto il crop top à la bohémienne di RiRi. Se non l’avete già visto, non potete perdervelo. È praticamente impossibile non notare il capezzolo con piercing che, birichino, appare sotto il tessuto un po’ troppo trasparente. Sarà colpa dell’outfit, sarà colpa del bisogno di riscatto di Rihanna o forse solo del video in altissima definizione, ma la galeotta apparizione ci ha accompagnato, in 4K, per tutta la durata della canzone. Insomma, Rihanna sarà anche una cantante di successo e un’artista poliedrica, ma anche la sua sensualità non ha niente da invidiare alle star di taglia mini.

Rihanna: top trasparente nel nuovo video di Wild Thoughts

Robyn Rihanna Fenty senza inibizioni

Penserete che si sia trattato di un incidente? Niente affatto, la splendida cantante ci ha presentato i suoi capezzoli per la prima volta nell’aprile del 2014, sulla copertina della rivista francese Lui. Quella foto con il tatuaggio di Isis che spiega le ali e la pelle abbronzata era già imperdibile così com’era, ma Rihanna ha rincarato la dose quello stesso anno, in giugno, ai CFDA Awards, mostrando un abitino ultra-trasparente coperto solo da una pioggia di Swarovski. Sin dagli albori della sua carriera, però, RiRi non ha mai fatto segreto del suo corpo, e non ha mai avuto nessuno scrupolo a mostrarlo al mondo intero. Le regole sociali? Le convenzioni? L’etichetta? Rihanna non ha nessuna di queste inibizioni. Quando Vogue le ha chiesto se per caso facesse parte del movimento di Lina Esco, #FreeTheNipple (Libera il Capezzolo), lei ha risposto con assoluta trasparenza: “Ma io ho sempre liberato i miei capezzoli, e non l’ho mai fatto per attirare l’attenzione. Il reggiseno rovinerebbe moltissimi dei miei outfit”.

In tutta risposta al recente tentativo di body-shaming da parte del pubblico - a seguito della divulgazione di alcune fotografie in cui non appariva in splendida forma – Rihanna ha deciso di rimarcare la sua adesione al movimento #LiberaIlCapezzolo con massima serietà e impegno. E diciamocelo: Rihanna ha ampiamente superato la prova costume, mostrandosi più sexy che mai nel nuovo video di DJ Khaled, Wild Thoughts. Chissà se possiamo dire lo stesso degli haters che l’hanno vessata negli ultimi tempi. Vai così, Rihanna!  

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky