27 giugno 2017

Kate Middleton: c'è aria di separazione con il principe William?

print-icon
Kate Middleton crisi con William

I tabloid inglesi non parlano d’altro da giorni: il duca e la duchessa di Cambridge sembrano avere un momento di crisi. Kate Middleton avrebbe lanciato un ultimatum al principe William proprio in occasione del suo compleanno, minacciandolo con il divorzio: ecco tutti i dettagli della vicenda.

Lo scorso 21 giugno il principe William ha compiuto 35 anni e alcune fonti della stampa inglese hanno affermato che la sua intenzione era quella di festeggiare insieme ad alcuni amici in un pub. Poco tempo fa, il duca di Cambridge aveva trascorso qualche giorno in Svizzera, sempre in compagnia di un gruppo di amici, e in quell’occasione era stato paparazzato mentre festeggiava ubriaco e flirtava con delle sconosciute. Da allora Kate Middleton lo tiene controllato perché secondo lei e secondo Buckingham Palace, il futuro re d’Inghilterra, nonché padre di due figli, non può farsi vedere in pubblico in quelle condizioni. In effetti le sue foto hanno fatto il giro del mondo, mostrando un principe William mai visto prima. Per evitare qualsiasi imprevisto, Kate ha deciso di giocare di anticipo e di minacciare letteralmente il marito in relazione ai festeggiamenti del suo compleanno. 

Un compleanno in famiglia per William

Alcune fonti affermano che l’intenzione di William fosse quella di trascorrere una serata al pub con gli amici, ma a quanto pare Kate Middleton l’avrebbe minacciato di divorzio se solo si fosse fatto vedere ancora una volta da tutto il mondo in condizioni a suo dire “poco regali”. Il principe William, tra i due fratelli, è sempre stato quello più responsabile e tranquillo: non c’è mai stato uno scandalo che l’avesse coinvolto, eppure adesso il duca di Cambridge è stato messo alle strette dall’elegante moglie, la quale non sembra aver paura di usare i metodi forti per tenersi stretta il futuro re d’Inghilterra. Tuttavia non c’è stata alcuna conferma da parte di Buckingham Palace sull’accaduto, in parte perché la royal family non ama festeggiare i compleanni, ad eccezione di quello della regina, in parte perché di fatto non è accaduto nulla: William ha optato per trascorrere una tranquilla giornata insieme alla famiglia. Non si sa quindi se ci sia veramente aria di crisi tra Kate e William, oppure se questo episodio sia stato solo una minaccia fine a se stessa per salvaguardare la reputazione della famiglia. 

Cosa succederebbe in caso di divorzio tra Kate e William?

In caso di divorzio, la royal family ha regole ben precise che la stessa Kate Middleton ha firmato in sede prematrimoniale. Prima del 29 aprile 2011, giorno in cui si sono celebrate le loro nozze, Kate aveva firmato un contratto chiamato Prenup in cui si afferma che in caso di divorzio la madre perderebbe l’affidamento dei figli, i quali sarebbero educati a corte, sotto la custodia di William. Tuttavia la duchessa di Cambridge era riuscita ad ottenere alcune agevolazioni in merito al contratto, concordando di vederli senza limitazioni sia per lei, sia per i suoi genitori Carol e Micheal Middleton. Ci sono clausole specifiche anche per quanto riguarda il patrimonio: la duchessa di Cambridge non potrà avere nulla salvo una piccola cifra per il versamento degli alimenti, inoltre avrà a disposizione una villa, ma non potrà mai accedere ai castelli reali. È chiaro che un eventuale divorzio da William non sarebbe per nulla facile e le condizioni poste da Buckingham Palace non favoriscono la consorte, ma si sa che la Middleton non è una che scende a compromessi: non resta che vedere come proseguirà la loro relazione.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky