04 luglio 2017

Charlize Theron e la sua lotta contro gli stereotipi femminili

print-icon
Charlize Theron

Charlize Theron, oltre ad essere una delle attrici più apprezzate del panorama cinematografico internazionale, ha sempre dimostrato una grande dedizione verso la tutela dei diritti civili. La bellissima attrice ha nuovamente detto no agli stereotipi femminili: ecco la sua ultima dichiarazione.

Charlize Theron, oltre ad essere una donna bellissima e un’attrice di fama internazionale, è da sempre impegnata nella difesa dei diritti civili, dimostrando una grande sensibilità verso tutto ciò che ruota intorno alle tematiche sociali. L’attrice sudafricana, che ha vinto il premio Oscar nel 2003 per la sua interpretazione nel film “Monster”, ha deciso che è arrivato il momento di mostrare di che cosa siano capaci le donne, sia sullo schermo e sia nella vita privata, e non ha perso occasione per dire la sua opinione pubblicamente.

Una vita contro gli stereotipi: Charlize dice la sua

In “Atomica bionda” di David Leitch, tratto dalla graphic novel The Coldest City di Antony Johnston e Sam Hart, Charlize Theron si è calata con il suo innato sex appeal e tanta grinta nei panni dell’agente segreto britannico Lorraine Broughton, in missione a Berlino durante gli ultimi anni della guerra fredda. Bella e audace, la biondissima attrice ha rivelato di considerare la parità tra i sessi un assunto di base della sua vita. Anche quando si parla di sessualità, molto spesso la donna viene discriminata: gli uomini possono manifestare atteggiamenti più leggeri da latin lover, mentre nell’immaginario collettivo la donna rimane in attesa, considerando il sesso qualcosa di imprescindibile all’amore. Charlize ha dichiarato apertamente che anche le donne scelgono di fare sesso senza per forza essere legate sentimentalmente all’altra persona: la libertà e il rispetto reciproco sono alla base di ogni tipo di rapporto, anche se l’amore non è contemplato. Uomini latin lover e donne a casa ad aspettare senza proferire parola? No grazie. La biondissima attrice sudafricana non accetta questo stereotipo che limita la sessualità femminile a qualcosa di precostituito. Charlize, oltre ad essere membro di organizzazioni per i diritti delle donne e degli animali, è anche una grande sostenitrice del matrimonio per le coppie omosessuali. La sua vita è ricca di impegni e di cause per cui combattere e lei non perde occasioni per dimostrare gratitudine nei confronti di sua madre, che le ha permesso di vivere un’infanzia libera da qualsiasi discriminazione e stereotipo. La libertà di espressione, secondo la Theron, è uno dei valori irrinunciabili per ogni persona che desideri vivere la propria esistenza in modo consapevole: una lezione importantissima, soprattutto in questo momento storico così turbolento.

Una vita di successi: Charlize Theron mamma e donna in carriera

Oltre ad aver conseguito numerosi successi lavorativi, prima come modella e poi come attrice, Charlize ha sempre desiderato costruire una famiglia solida e ricca di amore. Nonostante per alcuni anni non abbia trovato un compagno con cui trascorrere la sua vita, l’attrice ha deciso comunque di vivere l’esperienza meravigliosa che è la maternità, così nel marzo 2012 è diventata madre, adottando un bambino, chiamato Jackson Theron e nel luglio 2015 ha adottato una bambina afro-americana, il cui nome è August. Un’opportunità unica per crescere, costruendo una famiglia con valori importanti, come l’amore e il rispetto reciproco, nonostante le differenze: Charlize Theron ha dimostrato quanto l’idea di uguaglianza possa essere preziosa.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky