Caricamento in corso...
07 luglio 2017

Naike Rivelli e Ornella Muti sotto shock per lo sfratto da casa

print-icon
Ornella Muti e Naike Rivelli

Sotto shock e traumatizzata, Naike Rivelli è andata a vivere in albergo per ora dopo che è stata sfrattata dalla sua abitazione a Roma insieme alla sua famiglia: alla porta, polizia e ufficiale giudiziario, che hanno accompagnato fuori l’attrice.

Brutta avventura per Naike Rivelli: la figlia di Ornella Muti è stata sfrattata dalla sua abitazione romana e adesso si trova a dormire in hotel.

Ornella Muti sfrattata da casa

Chi avrebbe mai pensato che anche i Vip potrebbero essere sfrattati da casa? E invece può capitare a tutti prima o poi di dover lasciare la propria abitazione contro la propria volontà e di dover fare i bagagli: e questo è quanto è successo a Naike Rivelli, la trasgressiva figlia di Ornella Muti che adesso è dovuta andare in albergo. Tutto è avvenuto nella giornata di ieri, quando l’attrice ha visto suonare alla sua porta la polizia e l’ufficiale giudiziario, che le hanno notificato lo sfratto: uno shock questo per Naike, che al momento si trovava nell’appartamento con la nonna di novant’anni, il figlio con la fidanzata, il fratello, e la sorella con i bambini di uno e tre anni. Naike Rivelli già sapeva che avrebbe dovuto andarsene dalla casa affittata nel quartiere della Balduina a causa di alcuni problemi con le tubature ma non credeva che sarebbe addirittura arrivata la polizia per farla andare via. La figlia di Ornella Muti ha raccontato che viveva in quella casa da dodici anni e che si stava organizzando per andare in Piemonte: tuttavia, le condizioni della nonna non glielo avevano permesso nell’immediato. Non avrebbe mai creduto che i proprietari perdessero la pazienza e mandassero l’ufficiale giudiziario a casa.

In albergo con la famiglia

Il tutto è stato documentato da Naike Rivelli con foto e video sui social network in cui ha commentato con l’hashtag “sfratto in atto” tutto quello che le stava capitando. L’attrice e la sua famiglia si sono trasferiti all’Hotel Parco dei Principi, dove staranno in questo periodo di incertezza: “Anche oggi in ospedale. Quando le giornate ti mettono a dura prova.. solo amici e amore ti sostengono.. Devo ringraziare soprattutto il Parco dei Principi, Best Hotel In !! Hanno accolto tutta la casa di cura.. E Cenerentola diventa una principessa”. Secondo quanto riportato inizialmente da alcune testate, anche Ornella Muti sarebbe stata presente al momento dello sfratto, ma l’ufficio stampa dell’attrice ha smentito questa ricostruzione al Fatto Quotidiano. “Smentiamo categoricamente la presenza di Ornella di fronte all’ufficiale giudiziario che ha eseguito lo sfratto. Come tutti i genitori ogni tanto va a trovare i figli, fatto accaduto il giorno prima dello sfratto. Ornella però non vive lì, ma tra la casa a Mosca, quella di Montecarlo e una splendida casa a Genova. E soprattutto la signora Muti non è sempre a conoscenza dei problemi di casa dei figli che sono già grandi”.

E ora?

Cosa farà Naike Rivelli? Rimarrà in albergo oppure deciderà di trasferirsi in Piemonte a breve? L’attrice per adesso continua a prendersi cura della sua famiglia a Roma e a documentare quando sta accedendo sui social, ma è probabile che a breve anticipi la decisione di trasferirsi nella villa di famiglia per godere di un maggiore confort. Naike Rivelli ha detto di aver subito un trauma dopo questa esperienza e adesso è probabile che abbia bisogno di un po’ di tempo per riprendersi dallo shock.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky