Caricamento in corso...
11 luglio 2017

Lena Headey di Trono di Spade racconta la sua gravidanza difficile

print-icon
Lena Headey di Trono di Spade racconta la sua gravidanza difficile

Tutti amano (o odiano) Cersei Lannister di Trono di Spade. È sopravvissuta abbastanza a lungo da diventare il cattivo. O meglio, tutto il contrario. Nel corso della sua esperienza in Game of Thrones, il personaggio interpretato da Lena Headey è sopravvissuto tanto a lungo – e ne ha fatti fuori talmente tanti – da sterminare la concorrenza ed entrare di diritto nel nostro cuore. In qualche modo, tutti si affezionano alla spietata Cersei.

Cersei Lannister non è mai stato un personaggio facile da capire, ed è proprio questa la sfida che Lena Headey ha accolto con pieno entusiasmo: per lei, la recitazione è una dimostrazione di talento, di impegno e un’espressione della sua lunga esperienza nel mondo dello spettacolo. Dietro una regina tenebrosa e, talvolta, crudele come Cersei si nasconde una donna con le idee chiare e gli occhi di ghiaccio che non vediamo l’ora di conoscere.

Lena Headey: il suo difficilissimo 2010

Lena Headey ha 43 anni e conserva quel fascino british che la rende bella e, soprattutto, unica nel suo genere. Di recente, nel corso di un’intervista, l’attrice ha rivelato alcuni dettagli che hanno duramente influito sulla sua vita nel corso delle riprese del Trono di Spade. Una delle sfide più grandi della sua vita? L’essere diventata mamma, nel bene e nel male. Lena ha due bambini: Wylie (7 anni), avuto dal primo marito, il musicista Peter Loughran, e poi Teddy, due anni, avuto con l’attuale compagno Dan Cadan. Dopo il suo primo figlio, Lena Headey è caduta in una grave depressione post-parto. Correva l’anno 2010: “Registrare, in quel periodo, era semplicemente terribile: avevo una forma di depressione post parto che non mi ero mai fatta diagnosticare. L’ho scoperto quando ho fatto un check-up dal medico, e sono scoppiata a piangere”.

Lena Headey affronta l’argomento con distacco, ma le sue parole tradiscono una forte emozione: “Quando il dottore mi ha spiegato che cosa avevo, non sapevo nemmeno cosa fosse. Per fortuna ho potuto consultare un medico capace che mi rimettesse in sesto. Quell’anno, però, ormai era andato. La prima stagione di Game of Thrones è stata per me un periodo strano, tra gravidanza e lavoro”.

Lena Headey: ragazza… birbante!

Come se non bastasse, Lena si concede anche una piccantissima digressione riguardante la sua adolescenza, quando era una ragazza tutto pepe che amava divertirsi. Cresciuta nello Yorkshire, l’attrice ha confessato alla sua compagna d’intervista, Maisie Williams: “Adoravo portare a casa, di nascosto, i ragazzi che frequentavo. Vivevamo in una piccola casetta, e una notte il mio fidanzato si è svegliato per fare pipì… e ha trovato mia madre nuda sul gabinetto”. La scena, dopo, è da antologia comica: “Lui urlava, lei urlava e allora è arrivato mio padre e ha cominciato anche lui a urlare. A quel punto lo ha cacciato di casa. Era nudo anche lui”.

Questa piccolo siparietto ha però aiutato Lena a fare luce sul suo rapporto con i suoi figli, e su come vorrà costruirlo. “So che mio figlio vorrà divertirsi e dormire con le ragazze. E mi sta bene. Quando penso a mia figlia, però, ho l’istintiva reazione di pensare: ‘No! Nessuno ti può toccare!’ – È in quel momenti che mi rendo conto di essere davvero una mamma”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky