Caricamento in corso...
14 luglio 2017

Paris Hilton sempre più innamorata del suo iconico bijoux: la tiara

print-icon
Paris Hilton sempre più innamorata del suo iconico bijoux: la tiara

Quando pensiamo allo stile iconico di Paris Hilton la prima cosa che ci viene in mente è l’accessorio che l’ha resa, letteralmente, reginetta dei rotocalchi e pioniera incontestabile dell’autoscatto. La tiara è un accessorio regale che la N°1 delle socialite ha trascinato nel panorama glamour per distinguersi da tutte le altre… con un tocco speciale.

Ci sono due accessori a cui Paris Hilton non rinuncia proprio mai. Il primo sono i suoi guanti: che siano di pelle, di velluto o di pizzo, Paris li abbina con cura ai suoi outfit per sdrammatizzarli e renderli unici nel loro genere. Il secondo? Lo conosciamo tutti: ha ispirato le nostre feste di compleanno e, da quando lo ha introdotto nel panorama glamour, è il bijoux irrinunciabile di chi vuole sentirsi una principessa: la tiara.

Paris Hilton, regina con la tiara

Che vi piaccia o no, la tiara sta facendo il suo ritorno sulla scena fashion globale. Dal momento che tutte le celebrities (soprattutto le giovanissime) sembrano volersi fregiare di un gioiello così principesco e femminile, Paris Hilton non può fare altro che osservare dall’alto della sua curricolare esperienza in tiare e consacrarsi a massima esperta del tema. “Praticamente sono nata con la tiara sulla testa,” ha spiegato Paris Hilton alla rivista di moda e stile Glamour.

La tiara è un accessorio perfetto per chi vuole sentirsi femminile, luccicante e sicura di sé: a volte basta guardarsi allo specchio e vederla sulla propria testa per stare bene e lasciarsi scappare un sorriso. È proprio per questo motivo che la tiara sta diventando, con il tempo, un accessorio perfetto da “abbinare” al proprio repertorio di selfie. La tiara è un boost di autostima, brilla come una stella e mette in risalto i capelli, di cui ci prendiamo cura scrupolosa ogni giorno della nostra vita. “Ora ci sono tantissime ragazze che indossano la tiara,” spiega Paris, “Ma ai tempi non la portava nessuna. A volte andavo in giro per le boutique con mia sorella e le vedevo esposte: erano davvero uniche. Non avevo un personal stylist: indossavo semplicemente tutto quello che mi piaceva”. La passione di Paris per le sue tiare, dunque, è iniziata un po’ per caso, dettata puramente dal suo istinto modaiolo personale. Poi, però, è scoccata la scintilla dell’amore vero: “Adesso ne possiedo oltre 200, e le conservo in queste teche di cristallo illuminate. Con il tempo il mio stile è cambiato e si è evoluto, e ora le indosso molto meno di quanto non facessi prima. Attualmente prediligo i pezzi più simili a corone, o fasce gioiello, e le uso solo per le occasioni speciali: matrimoni, compleanni. Il Coachella!”

Paris Hilton: inconsapevole trendsetter

La biondissima socialite non ha introdotto solo la tiara nei nostri portagioie. Pur risalendo a qualche secolo fa, l’arte del selfie è tornata davvero in auge grazie all’insostituibile contributo di Paris Hilton. È stata lei la prima a portare la moda dell’autoscatto in televisione con la sua iconica partecipazione allo show The OC, e da allora – lentamente e quasi inconsapevolmente – sempre più persone hanno deciso di scattarsi fotografie in autonomia, dando vita al trend che oggi definiamo con la parola “Selfie”. In conclusione, se siamo tutti parte della grande famiglia di Selfisti Anonimi di cui parla Francesco Gabbani, dobbiamo ringraziare anche e soprattutto Paris Hilton!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky