27 luglio 2017

Charlize Theron: la confessione shock

print-icon
Charlize Theron: la confessione shock

La bella attrice Charlize Theron ha raccontato di aver trascorso una giovinezza irrequieta a causa della dipendenza da marijuana e altre droghe. 

Ospite di una trasmissione radio negli Stati Uniti, Charlize Theron si è lasciata andare a diverse confessioni sulla sua vita privata, tra cui un passato da “cattiva ragazza”.

Charlize confessa: ero dipendente dalle droghe

In una recente intervista, l’attrice sudafricana Charlize Theron ha raccontato diversi episodi della sua vita privata, anche appartenenti al passato. Ospite della trasmissione radiofonica Wednesday’s Stern Show, condotta da Howard Stern, ha svelato particolari della sua giovinezza “ribelle”. Il premio Oscar ha ammesso di aver avuto un’adolescenza e una gioventù un po’ sopra le righe, soprattutto se paragonate alla vita equilibrata condotta attualmente. All’età di vent’anni, racconta la bella Charlize, si alzava tutte le mattine con l’unico intento di fumare marijuana, da cui era diventata dipendente. Oltre all’erba, l’attrice confessa di aver fatto uso, sempre in quel periodo, anche di cocaina e di ecstasy. Un giorno, però, si è accorta di non riuscire più ad alzarsi dal divano e allora ha pensato che fosse arrivato il momento di smettere con la marijuana. A trent’anni ha detto basta a qualsiasi rapporto con le droghe e alla vita dissoluta.

Cambio radicale di vita e abitudini per la bella Charlize

Charlize Theron ha rivelato che oggi la sua vita è radicalmente cambiata: ora ha due figli, Jackson, adottato nel 2012 e August, adottata nel 2015, va a letto tutte le sere alle nove meno un quarto e si alza alle sei e mezza. Inoltre, racconta Charlize, questo stile di vita le piace molto di più. Sempre nella stessa intervista, l’attrice ha confessato di aver inizialmente rifiutato il ruolo in Monster, il film del 2004 che le è valso un premio Oscar come miglior attrice protagonista. All’epoca fu Patty Jenkins, la regista e sceneggiatrice del film, a convincerla ad accettare la parte. Sembra incredibile che una “bionda atomica” come la Theron nasconda un passato così turbolento. Proprio nelle ultime settimane, Charlize è apparsa in splendida forma per la presentazione del film Atomic Blonde, in programmazione nelle sale italiane dal 17 agosto. Alle première di Berlino e Los Angeles, la bella attrice si è fatta notare per l’eleganza e l’avvenenza con cui ha conquistato il pubblico nel corso degli anni. Nel film, diretto da David Leitch, Charlize interpreta una spia britannica, ruolo che le è costato mesi di preparazione fisica e mentale. Durante la lavorazione del film, l’attrice ha riportato grossi problemi ai legamenti di un ginocchio, due costole incrinate e due denti scheggiati.

L’impegno di Charlize

Charlize Theron adesso è una donna molto impegnata anche nel campo dei diritti civili, nulla a che vedere col passato burrascoso della sua adolescenza. Da sempre in prima linea nella difesa delle donne, l’attrice è una forte sostenitrice di una reale parità dei sessi. Ha più volte dichiarato di volere una liberazione dagli stereotipi che vogliono la donna discriminata, in casa e sul lavoro. Il concetto di uguaglianza, per Charlize, è fondamentale, così come la libertà di espressione. La bella attrice sudafricana è anche una sostenitrice del matrimonio tra persone dello stesso sesso e non perde occasione per appoggiare tutte le battaglie tenute dagli omosessuali. Sembra davvero incredibile che una donna dai princìpi così nobili abbia avuto dei trascorsi così complicati.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky