31 luglio 2017

Lady Diana: le tormentate confessioni su Carlo e Camilla

print-icon
Lady Diana

Sono nuove e sconcertanti le rivelazioni di Lady Diana sul matrimonio con il principe Carlo. Quest’ultimo avrebbe rivendicato il suo diritto ad avere un’amante, mentre la regina Elisabetta avrebbe detto alla principessa di rassegnarsi.

Tutti erano a conoscenza del fatto che il matrimonio tra Diana Spencer e il principe Carlo d’Inghilterra non fosse tra i più felici, ma le nuove rivelazioni fatte dalla principessa prima di morire mostrano ancora di più la drammaticità di quell’unione.

Le parole che fanno tremare Buckingham Palace

Non è mai stata felice Lady Diana Spencer, tant’è che il suo soprannome era “la principessa triste”: un matrimonio con un uomo, Carlo d’Inghilterra, visto poche volte prima di incontrarlo all’altare, e una vita costretta dall’etichetta reale e agli obblighi di corte che Diana, all’epoca giovanissima, non poteva proprio soffrire. Quest’anno ricorre il ventennale dalla sua morte, e il mondo intero è in subbuglio perché il 6 agosto andrà in onda il documentario esclusivo “Diana: In Her Own Words” , che diffonderà dei video inediti di Diana a colloquio con il suo psicologo, il dottor Peter Settelen, e che vedrà uscire dalla bocca della principessa delle parole che mai ci saremmo aspettati. Questi video sono stati girati a Kensington Palace tra il 1992 e il 1993 e non sono mai stati diffusi pubblicamente perché sia la famiglia reale sia quella di Lady Diana li hanno giudicati poco consoni a onorare la memoria della principessa (nonché ovviamente imbarazzanti per il principe Carlo).

La decisione del principe Carlo

Lady Diana ha molto sofferto per il suo matrimonio infelice (tanto che il giorno che è andata all’altare lo ha definito il più brutto della sua vita), e durante i primi anni di nozze ha sofferto in modo grave di bulimia. Diana aveva rapporti sessuali con Carlo una volta ogni tre settimane circa ed era al corrente della relazione che il marito aveva con Camilla Parker Bowles: la principessa aveva deciso quindi di affrontarlo e chiedergli di smetterla di vedere la donna, ma lui si è rifiutato con una frase che sembra passerà alla storia dell’Inghilterra. “Mi rifiuto di essere l’unico principe del Galles che non ha mai avuto un amante”. Carlo aveva anche il supporto morale di suo padre Filippo d’Edimburgo in questa scelta coniugale. Diana, per disperazione, si è rivolta anche a Camilla, chiedendogli di lasciare in pace suo marito, ma niente da fare: la loro relazione è così continuata e Diana non ha potuto far altro che constatare le volontà del marito.

L’aiuto della regina Elisabetta

Un bruttissimo periodo questo per lady Diana che ha deciso di cercare di risolvere la situazione andando addirittura dalla regina Elisabetta – la “top lady”, come la chiama lei nei video con Peter Settelen – che le ha risposto in un modo che lei ha detto esserle stato molto utile. “Non so proprio cosa dirti. Carlo è senza speranza”. Nonostante il suo enorme disagio in questa situazione, Diana è lo stesso andata avanti per il bene dei suoi figli: questo non le ha impedito di innamorarsi di una delle sue guardie del corpo, Barry Mannakee. Purtroppo a corte scoprirono i loro sentimenti e la famiglia reale decise di cacciare Barry da Kensington Palace. Poco dopo, trovò la morte in un incidente stradale con la sua moto. Proprio come Diana, che lo seguì poco tempo dopo, morendo sotto il Pont de l’Alma a Parigi.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky