Caricamento in corso...
11 agosto 2017

Salma Hayek: "Ho 50 anni, perché devo essere bella per forza?"

print-icon
Salma Hayek

Salma Hayek è diventata famosa per la sua invidiabile forma a clessidra e per la sua tipologia di bellezza che trascende il tempo. Alla soglia dei 50 anni, però, la splendida attrice rivela che la sua forma fisica potrebbe essere questione di fortuna. Del resto, a suo modo di vedere, Salma non è mai stata particolarmente brava con la ginnastica…

L’estate 2017 è l’estate delle rivelazioni sconvolgenti. Dopo Sofia Vergara, che posando nuda per Women’s Health ha dichiarato di non essere sportiva, è il turno della conturbante Salma Hayek, di recente nell’occhio del ciclone per quel presunto flirt con Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America.

Salma Hayek, bellezza senza tempo (e sforzo)

Come si diventa Salma Hayek? È molto semplice: ci devi nascere. L’attrice ha recentemente posato per la rivista digitale The EDIT di Net-A-Porter, apparendo bellissima in uno straordinario abito a fiori. Qual è il segreto del suo fascino esotico? Non c’è. Sorpresa. Salma Hayek si sveglia la mattina puntando all’obiettivo di piacere a suo marito, il businessman francese François-Henri Pinault. Cedere alle pressioni di Hollywood, alle esigenze di casting, alle necessità di copione non è mai stata una prerogativa di Salma, che con orgoglio si rifiuta di piegarsi ad un meccanismo a suo avviso poco ideale. “A volte dico: ho 50 anni! Perché devo essere bella per forza? Ho già anche il mio uomo. Però poi non voglio nemmeno perderlo, il mio uomo”. L’attrice e mamma ama essere bella ma detesta tutto ciò che bisogna fare per esserlo, e non ne fa mistero: “Amo la parola ‘curvy’. È così artistica! Una linea dritta è noiosa, mentre le curve non lo sono mai”.

Salma Hayek, una donna dalle mille sfumature

Nel corso dell’intervista, Salma ha discusso anche di qualche piccolo dettaglio riguardante la sua vita privata. Il suo bel maritino François-Henri, CEO del brand luxury Kering, ama definirla una donna “elettrizzante”, e noi non abbiamo nessun dubbio a riguardo. A quanto pare, data la natura del suo lavoro, suo marito non si fa grossi problemi a commentare le sue scelte da red carpet, provocando più di qualche malinteso. Fortunatamente, però, ha anche un debole per i suoi capelli, che al naturale sono ricci: “Mio marito adora i miei capelli al naturale, ricci e pazzi. Niente con cui potrei mai andare ad un evento, insomma. Ma lui dice che mi rappresentano alla perfezione, che sono elettrizzanti proprio come me. Sono i capelli che mi legano, secondo lui, al mio potere. Sono elettrici!” Qual è stato l’effetto del tempo che più ha colpito Salma? “I miei occhi. No, non le rughe e le zampe di gallina, proprio gli occhi. Sono una persona che ama la sua vista, e detesto dover leggere facendo uso degli occhiali! Vederci poco è anche peggio della menopausa in sé”.

Le pressioni Hollywoodiane

Salma si reputa una donna estremamente fortunata, ma sa che non è così per tutti. Specialmente nell’ambiente hollywoodiano: “Le donne sono molto più esigenti degli uomini, specialmente quando si parla del loro aspetto fisico. È una sensazione terribile, non sentirsi mai abbastanza sul mondo del lavoro, non sentirsi abbastanza per l’uomo che ci sta tradendo, non ci sentiamo mai abbastanza per i nostri figli, che pretendono sempre di più indipendentemente da quello che possiamo fare. Le donne lavorano più degli uomini e sono più esigenti, ma hanno sempre la sensazione di non fare abbastanza, ecco perché non hanno mai il coraggio di chiedere una promozione o un aumento. Gli uomini fanno molto meno, sono meno esigenti e i loro standard sono più bassi, quindi si sentono più pronti a chiedere un aumento”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky