28 agosto 2017

Jared Leto intesse le lodi di Margot Robbie: "È incredibile!"

print-icon
Jared Leto intesse le lodi di Margot Robbie: "È incredibile!"

Insieme, Jared Leto e Margot Robbie hanno fatto grandi cose. Suicide Squad ha totalizzato incassi al botteghino per 745,6 milioni di dollari con un budget iniziale di soli 175 milioni. Nonostante la critica lo abbia letteralmente stroncato, il film ha ottenuto 39 nomination per vari premi e ne ha vinti 9. L’attore volto di Joker racconta qualcosa del suo rapporto professionale con la sua Harley Quinn.

Quando si gira un film come Suicide Squad è molto difficile non stringere un legame intenso con la tua co-protagonista. Tra l’incantevole Jared Leto (Joker) e la sua Margot Robbie (Harley Quinn) c’è stata subito una scintilla, un’alchimia che ha permesso loro di lavorare in perfetta sintonia.

Jared Leto: un adorabile mascalzone

Nel corso della sua più recente intervista per il Daily Telegraph, il pluripremiato Jared Leto ha raccontato del suo rapporto con la collega Margot Robbie, e lo ha fatto come vorremmo che i nostri colleghi parlassero di noi. Tanto per cominciare, ha detto che la bella attrice australiana è “una donna assolutamente incredibile”. E non si è fermato qui: “Margot è una delle migliori attrici della sua generazione e, onestamente, una delle ragazze più gentili che io abbia mai incontrato”. Insomma: un vero e proprio trionfo. In un clima così costruttivo e positivo sarà dunque un gioco da ragazzi trovare la giusta intesa per “Suicide Squad 2” e “Gotham City Sirens”, lo spin-off su Harley Quinn che le ragazze di tutto il mondo attendono con ansia. Che cosa possiamo aspettarci da quest’ultima pellicola? Secondo i produttori, si tratterà di un’appassionante, morbosa, disturbante storia d’amore alla “Harry ti presento Sally”, ma con i protagonisti sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Jared Leto, 45 anni, coglie anche l’occasione per sfatare il celebre mito della testa di maiale che, secondo alcune voci, l’attore avrebbe mandato a Margot Robbie durante le riprese di ‘Suicide Squad’ per farle capire che quando recita, lui, fa sul serio. “È una storia, ma non è una storia vera,” ha spiegato Jared in maniera assolutamente pacata. La smentita arriva qualche tempo dopo le curiose affermazioni degli altri attori della pellicola, che avrebbero confermato la diceria secondo cui Jared ha fatto diversi regali bizzarri a Margot nel corso delle riprese, inclusa una carcassa di maiale.

Gli scherzi di Jared Leto sul set? Indimenticabili, e non in senso buono

Di questo fatto ne aveva discusso Viola Davis con Vanity Fair: “Ha fatto alcune cose pessime. Alcuni regali orribili. Aveva un assistente che è entrato in sala e ha semplicemente appoggiato un maiale morto sul tavolo, e poi se ne è andato. E questa è stata la nostra introduzione a Jared Leto”. Non sono nemmeno mancati i regali bizzarri diretti a Margot Robbie in persona: “Le ha mandato una deliziosa lettera d’amore in una scatola nera che conteneva un ratto. Vivo”, ha spiegato Adam Beach all’E! News, “C’era anche un video in cui Jared Leto ci ha spiegato che, pur non potendo essere sul set, stava lavorando sodo per entrare nel personaggio. Nelle riprese stava indossando i panni di Joker, e in quel momento abbiamo capito che era tutto vero”. Si tratta dunque della parola di Jared Leto contro quella di due attori della serie: a chi possiamo credere?

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky