29 agosto 2017

Kim Kardashian e Kanye West non vogliono saperne di Taylor Swift

print-icon
Kim Kardashian e Kanye West non vogliono saperne di Taylor Swift

Se ne ha avuto abbastanza anche la regina dei reality show, Kim Kardashian, vuol dire che la misura è colma dal un bel pezzo. In questa giungla politicamente scorretta, a volte, è il caso di alzare le mani e lasciare che le parole parlino per le persone che le hanno pronunciate. Taylor Swift: i Kardashian-West non accettano la sfida.

Se avete sentito il nuovo singolo di Taylor Swift, “Look What You Made Me Do”, vi sarete resi conto che la bella popstar ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Ogni singola strofa è un chiaro riferimento a fatti, cose, avvenimenti, e persone ed è tutto così esplicito che perfino Kim Kardashian e Kanye West ne hanno avuto abbastanza.

La reazione di Kim e Kanye al nuovo singolo di Taylor Swift

Qual è la miglior reazione a una provocazione? Se non si ha alcuna intenzione di combattere, l’unico modo sensato per reagire sotto le luci dei riflettori è quello brevettato appositamente dalla coppia social più amata di Instagram. Sì, la “medicina del silenzio” è un marchio di fabbrica Kardashian-West con cui, nel tempo, hanno ribadito il loro status di superiorità davanti alle piccolezze di certi invidiosi. O dei malcapitati: basti pensare a quella volta in cui Amy Schumer è inciampata orribilmente di fronte a loro, che hanno completamente ignorato l’evento come se non si trovassero sullo stesso piano d’esistenza.

Per quanto riguarda la questione Taylor Swift e tutti i riferimenti di “Look What You Made Me Do”, Kanye West avrebbe espresso il suo modesto parere a riguardo in maniera molto, molto classica. Secondo le fonti del TMZ, infatti, Kanye sarebbe troppo occupato a discutere con il suo ex BFF Jay-Z, maritino di Beyoncé, per preoccuparsi di una tizia che era sparita dal 2009. Questa frecciatina si rifà ad un acceso scambio di battute tra la popstar, Kanye e Kim dove è emerso che la coppietta considerava la Swift una ragazza alla ricerca della popolarità facile. Anche secondo l’avvenente socialite si tratterebbe di una storia morta e sepolta almeno un anno fa, quando aveva pubblicato le prove che Taylor Swift aveva approvato il celebre testo di “Famous” prima che venisse pubblicata.

La reazione di Kim Kardashian a “Look What You Made Me Do”

Dal canto suo, Kim Kardashian non ha fatto una piega. Il giorno dell’uscita del nuovo singolo di Taylor Swift, la socialite ha pubblicato una foto di suo figlio e ha prontamente bloccato l’emoji a forma di serpente dal suo profilo pubblico. In questo modo, ha arginato l’orda di sostenitori della popstar dall’invadere il suo Instagram con il loro “veleno”. Insomma: è più che evidente che Kim e Kanye non vogliono più avere niente a che fare con uno psicodramma che, secondo Taylor, andrebbe avanti da almeno 8 anni. Taylor Swift non ha naturalmente ufficializzato i riferimenti della canzone, ma chiunque abbia un’infarinatura generale della diatriba tra lei, Katy Perry, i Kardashian-West e quasi tutto il resto del mondo, sa che quel singolo è un esplicito riferimento a fatti, cose e persone realmente esistenti.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky