31 agosto 2017

Blake Lively: dettagli piccanti della relazione con Leonardo DiCaprio

print-icon
Blake Lively: dettagli piccanti della relazione con Leonardo DiCaprio

La relazione sentimentale tra Blake Lively, madre delle figlie di Ryan Reynolds, e lo scapolo d’oro Leonardo DiCaprio è durata poco meno di un anno, nel 2011, ma i ricordi di quei momenti sono ancora vividi. L’attrice, celebre per il suo ruolo in “Gossip Girl” ci racconta che cosa vuol dire essere la fidanzata di Leo attraverso le parole del suo produttore esecutivo…

Non si è parlato molto a lungo della relazione tra Blake Lively e Leonardo DiCaprio: la loro storia, durata pochi mesi, è rimasta nascosta dal velo della privacy già dal 2011. Grazie alla nuova intervista del produttore dello show per Vanity Fair, però, possiamo gustarci un piccolo tuffo nel passato e le grandi stranezze che hanno costellato la love story tra Blake e Leonardo.

Che cosa significa essere la fidanzata di Leonardo DiCaprio?

Ci siamo chieste tutte almeno una volta che cosa potrebbe significare essere fidanzate con Leonardo DiCaprio. A rivelarci qualche dettaglio sulla loro relazione ci pensa il produttore esecutivo di “Gossip Girl”, Joshua Safran, che a 10 anni dall’uscita della serie ricorda con piacere alcuni piccoli, grandi momenti sul set. Ai tempi delle riprese, Blake si frequentava già con Leonardo – essendo giovane, bionda e bella, era probabilmente la candidata perfetta per il nostro rubacuori – e tutti lo sapevano: “Abbiamo scoperto tantissime cose grazie a Blake,” racconta Safran, a proposito di gossip, “Quando ripenso agli episodi a Los Angeles, mi ricordo che si frequentava con lui [DiCaprio]. Questi due avevano qualcosa per cui lei, ogni tanto, fotografava questa sua bambola e inviava le foto a Leo”. Ai tempi non c’erano ancora servizi come Snapchat, ma secondo le parole del produttore, Blake era ossessionata dall’idea di inviare (continuamente) foto al suo bel fidanzatino.

“Lei era già un passo avanti, anche un passo avanti a Instagram,” ha raccontato Joshua Safran, e non possiamo fare a meno di cogliere una punta di ironia, “Blake documentava ogni momento della sua vita con uno scatto fotografico quando ancora non lo faceva nessuno”. Purtroppo per noi, però, non siamo riusciti a scoprire di che tipo di bambola di parlasse, né che tipo di significato potesse avere per i due. Tornando alla domanda principale, dunque, che cosa significa essere fidanzate con Leo? Non siamo ancora riusciti a fare luce su questo mistero, ma di certo di cose pazzesche, nella vita privata dell’attore, ne accadono in ogni momento.

C’è un futuro per Gossip Girl?

Dopo una relazione durata poco meno di un anno con Leonardo DiCaprio, Blake Lively ha perso la testa per Ryan Reynolds, con cui è sposata dal 2012 e con cui ha avuto due splendide figlie. Alla richiesta della rivista su un possibile sequel di Gossip Girl, Blake è stata molto possibilista: “Sono disponibile a provare qualsiasi cosa sia interessante, e se mi verrà proposto un copione davvero buono prenderò in considerazione la faccenda. Non posso parlare per gli altri, ma devo moltissimo a questo show e sarebbe sciocco non ammetterlo,” ha dichiarato l’attrice, 30 anni, in maniera molto trasparente e diretta. Per lei, la serie televisiva è stata più un esperimento che un vero e proprio lavoro: “Non l’ho percepita come recitazione… Mi sembrava di essere al centro di una macchina di marketing, un fenomeno culturale. Certi giorni giravamo anche tre episodi alla volta, ci davano le battute all’ultimo minuto e non sapevamo dove sarebbero andati a finire i nostri personaggi. Non c’era un piano dietro… Era tutto molto improvvisato. C’erano i paparazzi che ogni tanto saltavano davanti alle telecamere e ci fotografavano. Non sembrava proprio un set vero, ma più un esperimento culturale”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky