05 settembre 2017

Margot Robbie congela gli ovuli: "Per adesso, solo Hollywood"

print-icon
Margot Robbie congela gli ovuli: "Per adesso, solo Hollywood"

La maternità può aspettare: Margot Robbie starebbe pianificando di congelare i suoi ovuli e pianificare la gravidanza più avanti nella vita. Per il momento, davanti a lei, c’è solo la sua carriera. E l’attrice non ha nessuna intenzione di distogliere le sue energie dal successo.

Margot Robbie non ha tempo per diventare mamma: ha 27 anni e la sua carriera non è mai stata così promettente da quando ha recitato in “Suicide Squad”, trascinando con sé una fiumana di fan della bizzarra Harley Quinn, che ora la idolatrano. Per lei, diventare mamma potrebbe essere, al momento, un ostacolo troppo grande al successo che desidera raggiungere. O così dice l’OK! Magazine.

Margot Robbie congela gli ovuli?

L’ultima indiscrezione dell’OK! Magazine riguarderebbe la coppia Margot Robbie e Tom Ackerley, sposati da 9 mesi, e il loro desiderio di ampliare la famiglia. A quanto pare, secondo la rivista Margot Robbie sta pianificando di congelare gli ovuli e, insieme ad essi, il suo istinto di diventare mamma. Almeno per un po’: giusto il tempo di permettere alla sua carriera di sbocciare proprio come ha sempre sognato. Secondo una fonte vicina alla coppia, infatti, “Margot ha sempre desiderato diventare mamma, e le piacerebbe avere almeno tre o quattro figli. Attualmente, però, è una delle star più richieste della scena hollywoodiana, e non ha nessuna intenzione di mettere da parte quest’opportunità”. Del resto, Margot Robbie ha solo 27 anni e un’intera vita davanti: per mettere su famiglia con il suo amato Tom, il tempo non manca di certo. La decisione di congelare gli ovuli sarebbe una precauzione aggiuntiva nel caso in cui il suo momento di successo dovesse durare più degli anni fertili che le sono rimasti. Questa decisione, dunque, è dettata dalla sua ferma intenzione di mettere su famiglia.

Margot Robbie e Tom Ackerley: sposini freschi e innamoratissimi

Dopo 9 mesi di matrimonio, la coppia felice formata da Margot Robbie e Tom Ackerley potrebbe cominciare a sentire il bisogno di allargare la famiglia. I due si sono conosciuti nel 2013 sul set di “Suite Francese” e, sin dal primo istante in cui si sono visti, non si sono più lasciati. Si sono sposati dopo due anni di fidanzamento, con un matrimonio lampo a cui hanno presenziato solo pochi intimi, e adesso sono la coppia più felice del mondo. Ma per i figli, ci sarà da pazientare ancora un po’. Pochi mesi fa, Forbes ha inserito Margot Robbie nella lista delle “Persone più Influenti del Mondo sotto i 30 anni”. Tra i suoi innumerevoli successi possiamo contare film del calibro di “Suicide Squad” e “The Legend of Tarzan” nei panni della bella Jane. Presto la rivedremo di nuovo in “Gotham City Sirens”, nei panni di Harley Quinn, per il sequel del film della DC Universe. Se ancora non riuscite a capire perché Margot Robbie ha preso la decisione di posticipare la gravidanza, pensate che attualmente è una delle attrici che guadagnano di più al mondo, e per entrare nella lista delle più influenti ha dovuto combattere con circa 15 mila persone: i posti in classifica, del resto, sono solo 600 – facendo di questo risultato un successo più statisticamente improbabile del riuscire ad entrare ad Harvard.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky