08 settembre 2017

Jennifer Lawrence, infortunio sul set: a curarla c'è il suo Darren

print-icon
Jennifer Lawrence, infortunio sul set: a curarla c'è il suo Darren

Jennifer Lawrence si è guadagnata una discreta reputazione d’attrice per i suoi ruoli in pellicole sentimentali e drammatiche come “Il lato positivo”, “Joy” e moltissime altre. Quando il suo fidanzato Darren Aronofsky la ha assunta per il suo primo ruolo in un film horror, “Madre!”, la bella attrice non ha potuto fare a meno di sentirsi come un pesciolino fuor d’acqua.

Jennifer Lawrence ha ammesso di sentirsi piuttosto inadatta al suo ruolo nel film horror del fidanzato Darren Aronofsky, intitolato “Madre!”. Nonostante ci risulti “difficile” capire come abbia fatto ad ottenere la parte, la critica è stata entusiasta della sua performance.

Jennifer Lawrence: l’infortunio più J Law della storia

Con l’arrivo della premiere di Londra, alla Leicester Square, la superstar Jennifer Lawrence ha rivelato ai media qualche dettaglio riguardante questa sua nuova, entusiasmante esperienza. E come sempre, i particolari sono 100% J Law: l’attrice ha dichiarato che l’idea di girare il film, all’inizio, la spaventava moltissimo, e nel corso di una scena ha persino subito un infortunio al diaframma perché stava iperventilando troppo.

“Mi sono sentita davvero inadatta al film, ho dovuto cercare, scavando dentro di me, la personalità di questo personaggio. E non credevo che l’avrei trovata”, ha spiegato Jennifer Lawrence ai media, specificando di sentirsi un pesce fuor d’acqua accanto a nomi importanti come Michelle Pfeiffer, Kristen Wiig e Domhnall Gleeson. Una volta recuperata la fiducia in sé, e trovata la personalità adatta al personaggio che avrebbe dovuto interpretare in “Madre!”, Jennifer Lawrence è però rimasta infortunata per colpa di una scena drammatica: l’obiettivo di quella ripresa era di mostrarla spaventata e in iperventilazione, ma avendo preso troppo in parola la sua missione, purtroppo, il diaframma è rimasto gravemente danneggiato. “Mi si è strappato il diaframma: la gente pensava mi avessero picchiata, invece avevo fatto tutto da sola, era tutto merito mio,” ha spiegato J Law con il suo classico sorriso divertito, coinvolgendo i giornalisti nel suo racconto.

“Madre!”, il film horror di Darren Aronofsky

Il film horror “Madre!”, scritto e diretto da Darren Aronofsky, fidanzato ufficiale di Jennifer Lawrence, promette di aprire nuove porte all’interno della carriera già florida di lei. J Law e Darren, che si frequentano ormai dalla fine del 2016, affrontano la loro love story con molta cautela, e non rilasciano troppi dettagli ai media. Nonostante la Lawrence sia infatti una fonte inesauribile di aneddoti e di spunti interessanti di conversazione, quando i giornalisti virano il discorso su Darren, l’attrice si fa improvvisamente silenziosa. L’unico aggettivo che si lascia scappare, è un “Adorabile”, e dovremo accontentarci di così poco. D’altro canto, J Law ha parole celebrative per tutti i suoi colleghi attori che hanno recitato accanto a lei. “Sono stati tutti carini con me, gentili e fantastici! Soprattutto la Pfeiffer e Javier Bardem”.

Dal canto suo, anche Darren Aronofsky ha espresso qualche dubbio in merito al ruolo della Lawrence in un film così diverso dal suo regolare target: “È stato molto interessante, soprattutto perché gli altri attori si sono tutti sperticati a intessere le sue lodi: è una ragazza di talento. Non l’avevo mai vista fare niente del genere, e non ero nemmeno sicuro che ce l’avrebbe fatta. Ma lei ha imparato da sola, e ha assorbito il materiale che le abbiamo dato per poi farlo esplodere sul set”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky