18 settembre 2017

Jennifer Lawrence si confessa: l'amore per Darren e la maternità

print-icon
Jennifer Lawrence

L’abbiamo vista all’ultimo Festival di Venezia per la presentazione di “Madre!”, in cui è diretta dal compagno Darren Aronofsky: in una recente intervista, Jennifer Lawrence parla dell’amore per il regista e dice la sua sulla maternità.

Jennifer Lawrence è attualmente impegnata nella promozione di “Madre!”, il film presentato al Festival del Cinema di Venezia che uscirà in Italia il 28 settembre. La pellicola è diretta dal compagno Darren Aronofsky e in un’intervista concessa a E! l’attrice ha raccontato la storia d’amore con il regista e l’idea che ha sul diventare madre.

Un amore sbocciato sul set

L’amore tra la bella Jennifer, 27 anni, e il regista Darren Aronofsky, 48, è nato proprio durante le riprese del film che vede l’attrice recitare accanto a Javier Bardem e Michelle Pfeiffer. Nonostante la differenza d’età, la Lawrence si dice finalmente serena e tranquilla accanto a un uomo, come non le succedeva da tempo. I due hanno cercato di tenere la relazione lontana dai riflettori ma, dopo alcuni scatti rubati, ora vivono la storia senza curarsi troppo del gossip. Jennifer racconta che l’amore è nato a poco a poco, all’inizio c’era come una sorta di “energia” ad attrarli: “Non so cosa abbia provato lui per me. Normalmente non amo le persone di Harvard, perché non riescono a stare due minuti senza menzionare che hanno frequentato Harvard. Ma lui non è così… Nell’ultimo anno ho avuto a che fare con lui solo a livello umano. Prima d’ora ho avuto relazioni confuse, ma con lui non mi sento mai confusa”. Jennifer ha avuto precedentemente una relazione durata cinque anni con Nicholaus Hoult e una storia – mai ufficializzata – con Chris Martin dei Coldplay, Darren ha alle spalle una relazione con Rachel Weisz, da cui è nato il figlio Henry, di dieci anni.

Jennifer e la maternità

Sui figli si è focalizzata una buona parte dell’intervista all’attrice, che sembra aver cambiato idea rispetto a qualche anno fa, quando diceva di vedere dei pargoli nel suo futuro. Adesso Jennifer dice di essere una donna serena e risolta, e lo fa con un atteggiamento e un temperamento non comune alle donne della sua età. La bionda attrice americana dice che la maternità è una cosa bellissima ma non può e non deve essere l’unico elemento per potersi definire una donna completa. Avere un figlio, quindi, non è più una delle priorità della bella Jennifer, che si è detta anche disposta ad accettare la possibilità di non diventare madre. Sembra quasi un controsenso che l’attrice parli di maternità mentre è impegnata nella promozione di un film che si chiama “Madre!”. Il set del film è stato molto difficile per la Lawrence, che ha anche dovuto subire un lieve infortunio: a causa dell’eccessiva ventilazione, l’attrice ha avuto una costola dislocata e il diaframma le è rimasto leggermente danneggiato. Ma il film di Aronofsky è stato coinvolgente anche dal punto di vista psicologico: “Ho dovuto immergermi nella situazione più oscura che io abbia mai vissuto. Non sapevo se ne sarei uscita senza alcuna conseguenza”. Pare che Jennifer abbia richiesto la presenza di dolci, proprio per alleviare le sofferenze del set. Ma, a vedere come è andata a finire, sembra che questa esperienza abbia regalato alla bella attrice la dolcezza di una storia d’amore unica!

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky