25 settembre 2017

Lady Gaga, è di nuovo shock: "Forse non potrò avere figli"

print-icon
Lady Gaga, è di nuovo shock: "Forse non potrò avere figli"

Le rivelazioni sulla vita privata di Lady Gaga non hanno mai fine. Questa volta la popstar, che ha dovuto posticipare le date europee del “Joanne World Tour” a causa della sua fibromialgia, ha messo in dubbio la sua capacità di avere figli.

Solo l’idea la fa soffrire ancora di più: nel corso del suo documentario, Lady Gaga ha rivelato le sue paure di non poter avere figli a causa della temibile malattia cronica che l’affligge, ovvero la fibromialgia.

Lady Gaga: rivelazioni che fanno commuovere

Solo qualche settimana fa ci eravamo convinti avesse annullato il concerto del Rock In Rio per una brutta influenza, presa mentre ballava e cantava sotto la pioggia di una data precedente, davanti allo sguardo ammirato dell’amico Tony Bennett. Ora, però, Lady Gaga ha dichiarato la verità. Dopo aver regalato la pizza ai suoi fan, essersi tatuata il nome di una location sul collo e molto altro, tutto per i suoi fan, Lady Gaga lancia l’ultima dichiarazione che lascia tutti col fiato sospeso. Nel suo nuovo documentario, Lady Gaga mette a nudo se stessa e la sua vita privata, lasciando che la verità sul suo conto venga a galla nella maniera più drammatica ed emozionale possibile. Oltre agli aspetti più competitivi, come la sua grande diatriba con Madonna che ci fa sempre gongolare un po’, la popstar di “Venus” racconta anche un aspetto della sua personalità che non avevamo mai considerato prima: Gaga vorrebbe tanto essere una mamma e avere una famiglia da cui tornare alla fine dei tour.

Lady Gaga non avrà bambini?

Tra i momenti più drammatici c’è quello in cui Lady Gaga racconta, con la voce rotta dalle lacrime, il suo terrore di non poter avere figli a causa della fibromialgia. Lei, che all’anagrafe si chiama Stefani Joanne Germanotta, spiega così il suo più grande terrore: “Non ho idea di che cosa potrà essere il parto [con questa malattia]. Credo di poter rimanere incinta. Quello che non so è come reagirà il mio corpo. Cosa faranno i miei fianchi? Non lo so proprio”. Ma non è tutto perduto. Lady Gaga non è tipo da lasciarsi sconfiggere da una malattia, o da nient’altro al mondo: “Ma io non ho paura”.

Tra carriera e sentimenti: dov’è l’equilibrio?

Eravamo tutti sconvolti quando è emersa la notizia che Lady Gaga e Taylor Kinney, praticamente quasi sul punto di scambiarsi le promesse nuziali, si erano lasciati. I due si erano fidanzati ufficialmente nel 2015, proprio nel giorno di San Valentino, e per tutti i fan la notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno: “Vorrei solo avere una famiglia e poter andare in tour, ma a quanto pare le cose si escludono. La mia vita amorosa è letteralmente implosa”. L’osservazione più triste sulla sua storia arriva con la dura realizzazione che, forse, il suo successo straordinario le impedisce di trovare quello giusto. “Era una giornata fantastica al Superbowl, ma poi mi è venuto in mente che quando ho venduto 10 milioni di copie ho perso Matt Williams. Quando ne ho vendute 30 milioni ho perso Carl Luc e ora, che ho fatto un film, dico addio a Taylor. È come un contrappasso. È la terza volta che mi si spezza il cuore in questo modo”. Non dimenticheremo mai il suo post su Instagram, l’anno scorso a luglio, in cui Gaga annunciava pubblicamente la fine della relazione: “Io e Taylor abbiamo sempre pensato di essere anime gemelle. Come tutte le coppie, abbiamo alti e bassi. E ora ci prendiamo una pausa. Siamo entrambi artisti ambiziosi, e vogliamo provare a funzionare insieme anche e nonostante la nostra fitta agenda di impegni che, spesso, ci tiene lontani. Siamo persone normalissime che si amano”.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky