29 settembre 2017

È ufficiale: Kim Kardashian e Kanye West in attesa del terzo figlio

print-icon
Kim Kardashian e Kanye West

Cicogna (o forse è meglio dire “cicogne”) in arrivo in casa Kardashian: la regina dei reality ha dato la conferma che tutti stavano aspettando, ossia che lei e Kanye West avranno presto un altro bambino.

Non c’è due senza tre (poi dicono che la quarta vien da sé, ma meglio aspettare): adesso è ufficiale, Kim Kardashian e Kanye West si preparano ad accogliere il loro terzo figlio.

Cicogna in arrivo!

Alla fine i rumors erano veri: Kim Kardashian e Kanye West sono in attesa del loro terzo figlio, e l’annuncio ufficiale è stato dato in diretta televisiva, proprio quello come ci si aspettava dalla regina dei reality. La notizia è stata rivelata nel trailer della serie Al Passo con i Kardashian: nel video Kim chiama con FaceTime sua sorella Khloé – che aspetta a sua volta un figlio dal fidanzato 26enne Tristan – e le dice “Cosa succede ogni volta che ti dico, indovina un po’?”. La risposta è stata “Che sei incinta o che un’altra persona è incinta”. “Avremo un bambino!”, è stata la risposta di Kim Kardashian, che adesso ha finalmente dissipato ogni dubbio riguardo la tanto chiacchierata gravidanza. Già qualche settimana fa erano trapelate alcune indiscrezioni – mai confermate dalla moglie di Kanye West – sulla madre surrogata assunta da Kim. Una donna di vent’anni, afroamericana, sposata da cinque, con due bambini, una condizione fisica invidiabile e un gran bagaglio culturale (oltre che sostenitrice del Partito democratico). Ovviamente il nome della madre surrogata di Kim Kardashian non è stato rivelato, ma è stata assunta tramite un’agenzia: alla donna sono andati 45mila euro, che saranno pagati in dieci rate. In più, se il parto dovesse essere gemellare, questa riceverebbe 5mila euro in più a bambino, più 4mila se qualcosa dovesse andare storto e i suoi organi riproduttivi compromessi. In cambio la donna ha accettato di non fumare, bere o assumere droghe durante la gravidanza. Kim Kardashian ha imposto anche altri limiti, come non cambiare la lettiera al gatto, mangiare pesce crudo e fare la sauna. Anche l’attività sessuale è stata limitata, soprattutto nelle tre settimane successive all’impianto degli embrioni.

Gravidanza avanzata

Se il bambino dovesse avere qualche difetto congenito o riportare dei ritardi, la responsabilità andrebbe comunque a Kim Kardashian e Kanye West, che ne assumerebbero in ogni caso la tutela legale e genitoriale. Ancora non si sa nulla di certo sulla nascita del piccolo, ma fonti vicine alla famiglia parlano di gennaio: forse la regina dei reality dirà qualcosa in più nelle prossime settimane o, magari, preferisce l’effetto sorpresa, così da stupire ancora di più i suoi fan. In ogni caso, tanti auguri ai futuri genitori!

Un 2018 pieno di bambini

L’arrivo del terzo figlio di Kim Kardashian coincide con la gravidanza della sorella Khloé – incinta del fidanzato 26enne Tristan – e con quella (presunta) della sorella Kylie Jenner. Quest’ultima, che ha solo vent’anni, sembra aspettare una bambina dal fidanzato Travis Scott, ma la notizia non è stata ancora ufficializzata. Secondo alcune indiscrezioni trapelate sui maggiori magazine di gossip, Kim Kardashian sarebbe scoppiata in lacrime una volta appresa la notizia della gravidanza di Kylie, mentre anche Caitlyn sarebbe andata su tutte le furie, vista la giovane età della figlia. Insomma, il 2018 potrebbe portare non uno ma ben tre bambini in casa Kardashian: immaginiamoci cosa sarà la 15esima edizione del reality show!

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky