06 ottobre 2017

Justin Bieber non è più single: ecco chi è la nuova fidanzata

print-icon
Paola Paulin

In effetti era troppo felice per non aver trovato l’amore nella sua vita: Justin Bieber ha ritrovato il sorriso accanto a Paola Paulin, una modella che gli ha fatto letteralmente perdere la testa (e che somiglia molto a Selena Gomez).

Questo periodo Justin Bieber sta andando incontro a una rinascita e questo contempla anche un nuovo amore.

La nuova ragazza di Justin

Se ne parla ormai da qualche tempo e adesso sembra ufficiale: dopo Selena Gomez, Justin Bieber ha una nuova fidanzata! La popstar è stata vista diverse volte in compagnia di una bella mora – che somiglia molto alla sua ex ragazza – che si chiama Paola Paulin. 26 anni, attrice emergente, sembra che sia completamente innamorata (ricambiata) di Justin Bieber. I due sono stati visti insieme a Beverly Hills il 27 settembre mentre uscivano da una chiesa e già allora fonti vicine alla coppia avevano confidato che avevano scelto quel luogo per incontrarsi di nascosto. «Erano davvero carini insieme. Justin voleva che Paola incontrasse il Pastore, quindi gliel’ha presentata». Dopo, sono andati a Soho per godersi una cenetta romantica: «Lei ha preso un’insalata di salmone e lui di pollo. Erano completamente presi l’uno dall’altra e non prestavano minimamente attenzione a chi li stava osservando. Dopo, sono andati via insieme». Per adesso la nuova coppia non ha rilasciato nessuna dichiarazione, ma visto che non si nascondono più è probabile che tra poco escano allo scoperto.

Modella e attrice, chi è Paola Paulin

Chi è Paola Paulin? 26 anni, modella e attrice, è messicana ma cresciuta a Medellin, in Colombia. Ha sfilato per diversi stilisti e recita in “Ballers”, una serie televisiva con Dwyane – The Rock – Johnson. Che per Justin Bieber qualcosa stesse bollendo in pentola si era capito da un po’ di tempo, visto che in diverse interviste aveva esternato la sua volontà di sposarsi e mettere su famiglia. Che il grande cambiamento cui abbiamo assistito dopo il Purpose Tour sia anche merito suo? Negli ultimi mesi era chiaro a tutti che Justin Bieber voleva cambiare vita e abbandonare la strada distruttiva che aveva intrapreso: risse, alcol, guida in stato d’ebrezza. Tutte cose che lo stavano portando a prendere una via negativa, e che fortunatamente ha abbandonato in fretta. Per far questo ha dovuto rinunciare al Purpose Tour, deludendo sì migliaia di fan ma riuscendo anche a prendere in mano la sua vita e a darle una svolta positiva. «È stata una scena veramente molto brutta. Non era proprio in se stesso. Era profondamente infelice. Esausto, senza energia. Era diventato davvero un miserabile. Aveva bisogno di fare un passo indietro, ricalibrarsi e capire quale dovesse essere la prossima mossa», ha detto un amico di Justin Bieber, parlando del brutto periodo che stava passando durante il Purpose Tour. «È stato un processo lungo, ma ora va molto meglio. Se parli con lui si nota che il vecchio Justin sta tornando indietro. Sembra più felice, con molta più energia. È incoraggiante. Non è ancora completamente tra noi, ma sta decisamente trovando la sua strada». E si sa che, quando si sta bene con se stessi, è anche più facile trovare l’amore: cosa che Justin Bieber sembra aver trovato in Paola Paulin. Come reagiranno i Beliebers che speravano in un ritorno con Selena Gomez? Lo scopriremo tra poco. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky