Caricamento in corso...
12 ottobre 2017

Kate Middleton: la Duchessa debutta in pubblico col pancino

print-icon
Kate Middleton: la Duchessa debutta in pubblico col pancino

Finalmente, il momento tanto atteso è arrivato: Kate Middleton ha debuttato in pubblico col suo terzo pancino. L’occasione? La Giornata della Salute Mentale, un progetto a cui la Duchessa tiene moltissimo.

L’Inghilterra – ma anche tutti gli altri “seguaci” della Royal Family inglese – lo stavano aspettando con curiosità, il terzo pancino di Kate Middleton. E, dopo le nausee e i ricoveri, la Duchessa non ha disatteso le aspettative: alla Giornata della Salute Mentale è apparsa serena e sorridente, con quel lieve accenno di pancia sulla sua figura sempre perfetta.

Sfidando le nausee

Risale allo scorso 30 agosto, l’ultima apparizione in pubblico di Kate Middleton. Dopo l’annuncio della sua terza gravidanza, dato in anticipo da Kensington Palace proprio a causa dei suoi malori, la Duchessa di Cambridge era stata messa a riposo: come per George e Charlotte, infatti, fin da subito ha iniziato a soffrire di nausee. Una vera e propria patologia, la sua, detta “iperemesi gravidica”. Che, lontana dalle “normali” nausee gravidiche, comporta gravi episodi di vomito e può causare disidratazione, perdita di peso e carenze nutritive. Ora, Kate Middleton sembra però stare un po’ meglio. E, dopo aver saltato il primo giorno di scuola del primogenito George, è tornata – seppure con prudenza – ai suoi impegni ufficiali. Martedì 10 ottobre, si è infatti mostrata al pubblico in occasione del World Mental Health Day, la Giornata Mondiale della Salute Mentale. Un’iniziativa a cui lei – insieme al marito William e al cognato Harry – tiene moltissimo. Il suo pancino di dodici settimane, Kate l’ha fasciato in un attillato abito di pizzo color carta da zucchero firmato Temperley London, con dettagli neri e una lunghezza a metà polpaccio: un outfit impeccabile, come tutti quelli che la Duchessa sfoggia. Gravidanza o meno. E così, dopo il video registrato per chiedere alle altre madri inglesi di incoraggiare i propri bambini ad esprimere liberamente sentimenti ed emozioni, la splendida Middleton è tornata a mostrarsi di persona, per la gioia dell’Inghilterra. Che di lei e di William è innamorata.

Il tema della salute mentale

È una vera combattente, Kate Middleton. Nonostante le nausee, ha voluto essere presente a quell’evento che tanto le sta a cuore. Un evento che, a Palazzo, si è svolto alla presenza di 350 invitati, inclusi il politico britannico Nick Clegg, Adwoa Aboah (modella femminista e anticonformista) e la giornalista Esther Rantzen. Stephen Fry, l’attore e attivista Presidente dell’associazione Mind, ha così parlato della Duchessa: «so perfettamente che ha questo problema, e che soffre molto di più della maggior parte delle donne incinta: per questo, sono ancora più onorato di averla qui». «Quando il tema della salute mentale viene discusso qui, sotto questi enormi lampadari e di fronte a questi ritratti, assume un significato ancora più profondo: stiamo provando a cambiare la percezione che la gente ha di tali malattie» ha poi dichiarato. Prima di elogiare il lavoro che i giovani membri della Casa Reale inglese stanno facendo in questo senso. «Con l’associazione Childline, stiamo ricevendo sempre più telefonate e sempre più contatti online da parte di giovani che soffrono di malattie mentali come ansia, depressione e disturbi alimentari. È necessario che se ne parli, e che si spieghi come tali patologie possano colpire anche in giovanissima età», le ha fatto eco Esther Rantzen. Ad ascoltare con attenzione gli interventi c’era proprio Kate. Che, insieme a William e Harry, sta portando avanti i progetti di Lady Diana, supportando attività benefiche anche quando – lei per prima – vive un periodo di sofferenza.

Un post condiviso da Kensington Palace (@kensingtonroyal) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky