16 ottobre 2017

Demi Lovato ha fatto coming out: ecco le sue parole

print-icon
Demi Lovato ha fatto coming out: ecco le sue parole

Demi Lovato è una attiva sostenitrice dei diritti della comunità LGBTQ, ma non ama parlare di sé e delle sue abitudini private. Ancora una volta l’intervista della giornalista tenta di cavarle una confessione, ma lei non demorde ed evade la questione come una vera signora. Tuttavia, il dubbio resta. E se Demi Lovato avesse candidamente ammesso di essere bisessuale davanti a tutto il mondo?

Demi Lovato ama tenere la sua vita privata lontana dai riflettori. Le sue confessioni arrivano sempre con il contagocce, e naturalmente nel momento in cui si sente pronta a mettere sulla pubblica piazza ciò che si nasconde nel suo passato. Più volte, anche nelle ultime settimane, Demi ha dichiarato che i giornalisti dovrebbero “farsi gli affari loro” e non curarsi del suo orientamento sessuale, che non ha alcuna rilevanza con le sue ideologie e con la sua musica. Eppure, nell’ultima intervista rubata, la cantante di “Sorry Not Sorry” potrebbe essersi lasciata sfuggire una confessione…

Demi Lovato ha davvero fatto coming out?

Dopo anni di reticenza, Demi Lovato ha rotto il silenzio e ha ceduto all’intervista di una giornalista americana, a cui ha confessato di non avere preferenze tra uomini e donne quando si tratta di coinvolgimenti romantici. Sebbene l’intervista, nella sua forma, appaia un po’ estorta, Demi Lovato è stata di recente sotto le luci dei riflettori per essere stata pizzicata con la DJ di Los Angeles Lauren Abedini, mano nella mano nel bel mezzo di un appuntamento romantico. Ma non è la prima volta che Demi Lovato lascia col fiato sospeso i suoi fan e critica aspramente i media per aver strumentalizzato le sue parole. Il risultato, è che presto potremmo aspettarci una smentita, o forse che la notizia cada nel vuoto.

Ma sarà vero?

Dopo l’intervista all’Extra, in cui Demi Lovato aveva rivelato che ama affidare le sue relazioni mordi e fuggi alle App di incontri, il Web si era scatenato all’idea che la cantante di “Tell me You Love Me” potesse cercare la compagnia di uomini e donne indiscriminatamente. E la fiamma del sospetto si era accesa (ancora una volta) quando è stata vista con la mano poggiata sul lato B di una celebre di DJ di Las Vegas. Più di una volta, però, Demi ha ammonito i giornalisti e li ha tenuti lontano dalla sua vita privata: la sua musica e il suo operato non dovrebbe avere niente a che vedere con il suo orientamento sessuale. Per spiegare approfonditamente il suo pensiero a riguardo, la cantante ha pensato di costruire un documentario sulla sua vita, “Simply Complicated”, proprio come va di moda negli ultimi tempi.

«Non so che cosa penserà la gente. Quello che non smetterò mai di fare è essere onesta, perché è la cosa migliore che io possa fare,» ha spiegato con assoluta trasparenza Demi, che prima di arrivare ad una così alta consapevolezza di sé ha dovuto incontrare parecchie difficoltà. La fama precoce, a volte, causa più danni di quanto non si potrebbe immaginare: ecco perché la cantante continua a lottare ogni giorno, e nel suo futuro splende la luce chiara e rassicurante di un obiettivo preciso: «Sto percorrendo il mio viaggio alla scoperta di cosa significhi vivere una vita libera dai miei demoni».

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky