17 ottobre 2017

Sapevate che Bella Hadid non è mora... ma bionda?

print-icon
Bella Hadid

C’è chi vuole essere bionda e passa tutto il suo tempo libero dal parrucchiere, e chi ci nasce e passa la vita a coprire la chioma dorata: e questo è quello che fa Bella Hadid, che non ha intenzione di rinunciare alle tonalità corvine.

Una sorella mora e l’altra bionda, entrambe simili ma con caratteristiche le distinguono inesorabilmente: e se vi dicessimo che invece Bella Hadid ha in comune con Gigi più di quanto non sembri?

Bella Hadid preferisce le more

I capelli biondi di Gigi Hadid sono un tratto distintivo della modella, così come lo è per Bella la sua chioma nera. Entrambe sembrano naturali, soprattutto la musa di Chrome Hearts, che sfoggia un bel corvino da diversi anni: che sorpresa quando la it girl del momento ha detto che si tinge da quando era adolescente! Come sua madre Yolanda e come Gigi, infatti, Bella Hadid è chiaramente bionda, ma ha preso l’abitudine di coprire uno dei colori più ambiti dalle ragazze di tutto il mondo - ma non per differenziarsi da sua sorella, come invece in molti hanno suggerito. «La storia che tingo i miei capelli per differenziarmi da lei non è del tutto vera. Ho cominciato a tingere i capelli quando avevo 14 anni. Li ho fatti neri e blu, mettevo l'eyeliner... Ero una ragazzina punk. Chissà, però, magari in futuro potrei tornare bionda!». Certo che però essere bionde ha i suoi vantaggi: «Le bionde sono così angeliche. Mia sorella riesce sempre a uscire da qualsiasi situazione». Spesso le malelingue parlano di rivalità tra le sorelle Hadid, che lavorano entrambe nel mondo della moda e mettono in giro voci assolutamente non veritiere su una loro presunta competizione. «La maggior parte delle volte i nostri mercati sono molto differenti e se ci prenotiamo per un lavoro e lei viene presa o io vengo presa, siamo felici per l’altra. C’è abbastanza lavoro in questo mondo per tutte e due. Non c’è quindi motivo di essere competitive o di arrabbiarsi. Se prendono lei sono contenta».

Due sorelle con una marcia in più

Bella Hadid è molto legata a sua sorella Gigi ed è praticamente impossibile vederle separate. Spesso sono richieste entrambe dagli stilisti, che sono perfettamente consapevoli che avere le due socialite sulla catwalk farà impennare le vendite dei loro prodotti. È quanto accaduto alla palette Maybelline New York creata da Gigi Hadid, che nel Regno Unito è andata sold out in pochissimi minuti. Due sorelle, due garanzie, soprattutto perché le figlie di Yolanda Foster si sono guadagnate la fama di lavoratrici assidue e accanite che prendono con serietà gli impegni che l’agenzia gli mette davanti. Nonostante ciò, spesso sono state accusate di aver avuto una vita facile e comoda, con la “pappa pronta” e nessuna difficoltà sul proprio cammino: accuse che Bella e Gigi hanno sempre rispedito al mittente, ponendo l’accento sulla durezza del loro lavoro e i ritmi stressanti cui spesso – come modelle – sono sottoposte. «Ognuno ha un’opinione diversa di quello che vuol dire duro lavoro. Alla fine della giornata, se sei esausto, vuol dire che hai lavorato duro. E io sono stanca la maggior parte delle volte», ha detto Bella Hadid, che dal 2014 convive anche con la malattia di Lyme, che le causa una spossatezza superiore a quella delle persone non affette da questo disturbo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky