24 ottobre 2017

Pink: «Christina Aguilera provò a darmi un pugno in faccia»

print-icon
Pink e Christina Aguilera

In occasione di una trasmissione tv per la promozione dell’album Beautiful trauma, Pink ha raccontato un episodio accaduto quando sia lei che Christina Aguilera erano due giovani ragazze e si sono quasi prese a botte.

Pink e Christina Aguilera adesso ci ridono su ma quando erano poco più che ventenni hanno rischiato di venire alle mani.

Il pugno tirato da Christina

Ospite della trasmissione televisiva “Watch What Happens Live”, Pink ha raccontato un episodio accaduto quando lei e Christina Aguilera erano all’inizio della loro carriera. In occasione di una serata in un nightclub, la cantante di Genie in a bottle provò a tirare un pugno in faccia alla collega. «Eravamo molto giovani. Io sono un’alfa e lei è un’alfa, ma siamo diverse: io metto le liti sul piano fisico e lei su quello verbale. Ma fu lei a tentare di colpirmi». Per fortuna, non ci riuscì, perché altrimenti non si sa come sarebbe andata a finire, visto che Pink dice di essere una molto “fisica”. La cantante ha poi aggiunto: «Ci siamo riviste anni dopo a The Voice e ci abbiamo riso sopra: è una persona dolce, con una voce pazzesca». Quindi nessun astio né invidia o divergenza perpetrata nel tempo. Le due artiste, infatti, hanno anche partecipato, insieme a Lil’ Kim e Mya, alla cover di Lady Marmalade, inserita nella colonna sonora di Moulin Rouge, il film di Baz Luhrmann. Anche se, all’epoca del brano, proprio tra Pink e Christina c’è stato un altro problema, come ha dichiarato successivamente la stessa Pink: «Il dirigente dell’etichetta discografica, Ron Fair, è arrivato. Non ha detto “ciao” a nessuno di noi e ha dichiarato: “Qual è la parte con le note più alte? Qual è la parte più cantata? Christina sta per prendersi quella parte”. Mi sono alzata e ho detto: “Ciao come stai? È bello conoscerti. Io sono Pink. Non prenderà quella parte. Penso che sia questo l’argomento di questo c**** di incontro”».

Lo screzio anche durante i VMA 2017

Pink e Christina Aguilera hanno avuto un altro piccolo screzio in occasione dell’assegnazione del Michael Jackson Video Vanguard Award, durante i VMA 2017. Il premio sarebbe dovuto essere assegnato a Christina Aguilera, tornata sulle scene dopo cinque anni dall’uscita del suo ultimo album. Però fu premiata Pink, scatenando l’ira soprattutto dei fan di Christina. Uno di questi ha pensato di buttare tutta la sua rabbia in un post in cui definiva Pink una “corista” della sua amata Christina. Con conseguente replica di Pink: «Non possiamo essere più felici l'una per l'altra. Io amo Christina, ci siamo chiarite. La musica unisce tutti insieme. La parte migliore della musica è che c'è spazio perché tutti possano vincere allo stesso tempo. Non fare parte di ciò che è sbagliato nel mondo. Diventiamo esempi di inclusione e celebrazione. Non devo affatto piacerti, mi sta bene questa cosa. Prova ad essere solamente una persona decente». Mettendo così a tacere il fan maleducato. Pink non è una che le manda a dire. Nella stessa intervista televisiva, alla domanda sul suo presunto scontro con Kim Kardashian, accusata di ostentare troppo il proprio corpo, la cantante aveva ricordato il suo messaggio a favore delle donne che scelgono di andare avanti senza ricorrere a mezzucci poco edificanti per il genere femminile.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky