Caricamento in corso...
14 novembre 2017

Ellen Pompeo shock: "Vedermi invecchiare in tv è molto avvilente"

print-icon
Ellen Pompeo invecchiamento

Ellen Pompeo ha iniziato la sua esperienza sul set di Grey’s Anatomy più di dieci anni fa: il ruolo di Meredith Grey le ha portato tantissima fortuna e popolarità. Poco tempo fa l’attrice ha confessato però che la parte più difficile del suo lavoro sia vedersi invecchiare in televisione: ecco le sue parole.

Sono passati più di dodici anni dalla prima puntata di Grey’s Anatomy: da allora Ellen Pompeo è andata incontro ad un successo mai sperato. Il suo ruolo da protagonista nelle vesti della dottoressa Meredith Grey ha riscosso una approvazione se si può dire totale: oggi l’attrice ha rivelato alcuni aspetti del suo lavoro, come il naturale processo di invecchiamento testimoniato dalla televisione.

Ellen Pompeo svela il suo rapporto con l’età che avanza

Il tempo passa per tutti, dipende dalle singole persone se sono in grado di accettare più o meno bene il naturale processo di invecchiamento. Ellen Pompeo ha rivelato che uno degli aspetti più difficili del suo lavoro è accettare di vedersi invecchiata in televisione: d’altra parte però l’attrice ha rivelato che sia anche molto importante non concentrarsi solo sull’aspetto fisico. Più si cresce più si colgono le effettive priorità della vita e la bellezza non è il minimo comune denominatore da tenere a mente. Con il passare degli anni, d’altra parte il pubblico si è particolarmente affezionato alle vicende di Meredith e del suo staff: il successo della serie tv è ancora oggi a dir poco straordinario. Secondo un altro dei protagonisti, Justin Chambers, questa serie tv è stata un’occasione unica per la sua carriera e la stessa Ellen è d’accordo: proprio per questo motivo ha deciso di non rinunciare al ruolo di Meredith, consapevole della fatica che avrebbe fatto a trovare altri personaggi così azzeccati.

Ellen e i pro e i contro del successo

Avere successo comporta essere esposti ad una serie di critiche, sia positive che negative: Ellen Pompeo è diventata nel giro di pochi anni un’icona di bellezza e fascino, accostata sempre al suo personaggio di punto. La fisicità dell’attrice, da sempre molto skinny, è stata però spesso e volentieri oggetti di critiche da parte dei fan e di alcuni giornalisti che l’hanno accusata di essere eccessivamente magra: la Pompeo ha risposto a tutte le critiche spiegando di essere magra fin da ragazzina e di non soffrire di alcun tipo di disturbo. La star di Hollywood si è molto indispettita davanti a queste affermazioni, ribadendo quanto sia indelicato accusare le persone senza conoscere effettivamente la loro situazione personale. Stessa cosa è accaduta anche in un altro caso: più volte è stato detto che Ellen fosse ricorsa al botox per apparire più giovane: mai parole furono più sbagliate. La Pompeo ha nuovamente preso le distanze, definendosi molto scocciata da queste continue illazioni fatte solo per attirare in inganno il pubblico con gossip di fatto inesistenti. Nonostante il peso del successo, la protagonista di Grey’s Anatomy sta vivendo un momento molto positivo della sua vita, sia a livello professionale che privato e i fan non perdono occasione per seguire tutte le sue ultime novità. Affascinante e talentuosa, Ellen Pompeo ha fatto del suo personaggio un autentico capolavoro: dopo più di dodici anni milioni di fan sono ancora con il fiato sospeso in attesa del prossimo episodio.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky