24 novembre 2017

X Factor 2017: la lite tra Fedez e Agnelli dopo il quinto Live

print-icon

Grandissima lite al banco dei giudici di X Factor 2017 dopo l’eliminazione di Gabriele Esposito: che cosa è successo? La discussione viene sollevata da Fedez e il suo obiettivo principale è proprio il suo amico Manuel Agnelli.

Dopo l’eliminazione di Gabriele Esposito al quinto Live di X Factor 2017 si accende un’incredibile lite al banco dei giudici, quest’anno piuttosto soggetto a discussioni: che cosa è accaduto? Fedez e Manuel Agnelli, che in genere vanno d’amore e d’accordo, litigano animatamente: ecco perché.

Fedez e Agnelli: scatta la lite, ecco perché

Se Fedez e Manuel Agnelli discutono animatamente al banco dei giudici il motivo è serio, data la loro stretta amicizia. A che cosa dobbiamo la grande lite che è scoppiata ieri sera, dopo il quinto Live di X Factor 2017? Facciamo un passo indietro prima della “guerra” tra i quattro coach: è il momento del ballottaggio finale e l’atmosfera è molto tesa visto che i protagonisti sono, ancora una volta, Rita Bellanza e Gabriele Esposito. È una specie di déjà-vu in realtà, visto che anche la settimana scorsa, al quarto Live, i due concorrenti si sono trovati più o meno nella stessa situazione, con l’unica variante dello scontro finale a tre, in cui era presente anche Camille Cabaltera. In quel caso, Gianni Morandi, quinto giudice d’eccezione – poi fischiato – ha deciso di salvare la ventunenne bergamasca, lasciando ai giudici il verdetto finale. Camille viene eliminata senza ricorrere al Tilt, contrariamente, però, a quanto successo in passato. Ve lo ricordate? Per ben due volte, al secondo Live e, poi, anche al terzo, i tre cantanti e la discografica bolognese hanno deciso di far decidere al pubblico chi dovesse essere eliminato dal programma e focalizziamoci proprio su quella puntata, perché è da lì che sorge la focosa lite al banco del quinto Live. Manuel Agnelli si trovava in una situazione piuttosto complessa, visto che al ballottaggio finale c’erano i Ros e Sem & Stenn: chiede ai colleghi di andare al Tilt perché per lui la situazione è molto complessa e preferisce che sia il pubblico a prendersi la responsabilità. I colleghi accettano e il voto finale dei fan del talent salverà i Ros, ma dopo la puntata Mara Maionchi si rivela furibonda, proprio perché non aveva apprezzato la mancanza di coraggio del coach dei Gruppi. E manifesta i suoi intenti: non accoglierà mai più una decisione di questo genere dal banco, ma sceglierà in coscienza.

Fedez chiede il Tilt e Agnelli elimina Gabriele: è lite

Veniamo al clou della lite scoppiata tra Fedez e Manuel Agnelli dopo il quinto Live: il rapper milanese trova di nuovo Gabriele Esposito al ballottaggio e, questa volta, è contro Rita Bellanza. Ha una convinzione, ovvero che il pubblico si sia espresso concretamente durante la puntata precedente, visti i fischi che si sono sollevati e i commenti che hanno imperversato sui social. Chiede il Tilt ai suoi colleghi giudici, perché gli sembra la decisione più giusta, ma non ha calcolato, forse, che l’ago della bilancia sarebbe stata Mara Maionchi, già convinta a manifestarsi contro una proposta di questo genere e che, soprattutto, era stata chiara: avrebbe eliminato Gabriele, perché Rita aveva dimostrato di essere più forte nelle esibizioni della serata. Detto questo, Alessandro Cattelan, come sempre, deve chiedere il responso a ogni coach seduto al banco: Fedez, come ovvio, elimina Rita Bellanza e Levante vota contro Gabriele Esposito. Fin qui tutto come previsto, ma “ora arriva il bello” per usare le parole del conduttore. La decisione arriva nelle mani di Manuel Agnelli, che all’inizio pare non voler accogliere il Tilt: “Ho le idee ben precise” inizia a dire “ma è anche vero che Fedez l’altra volta ha accolto la mia proposta”. In sunto, il rocker preferisce i fischi per un’eventuale Tilt concordato rispetto a mettere il collega in una situazione spiacevole. “Accetto la sua proposta”, dice, ma il conduttore spiega che deve comunque esprimersi su un nome e che la decisione finale rimarrà in ogni caso nelle mani di Mara. Il leader degli Afterhours, dunque, si pronuncia: “Elimino Gabriele Esposito”. Fedez rimane sconcertato, perché sa che cosa sta per dire Mara Maionchi: “Non c’è dubbio: il mio voto è per Gabriele”. E la lite si accende: Fedez ce l’ha con l’amico rocker, visto che, a suo parere, avrebbe dovuto votare contro Rita Bellanza visto che Mara aveva già dichiarato la sua scelta. “Ma io come facevo a sapere che Mara avrebbe scelto lei?” si difende il coach dei Gruppi. “Manuel, lo sapevo io, lo sapevamo tutti”, gli risponde. E non finisce qui: la litigata va avanti e si accende con parole grosse che volano: Fedez, infuriato, lascia il tavolo dei giudici e Agnelli, dopo un acceso dibattito dove tenta di spiegare perché secondo lui era giusto eliminare Gabriele, gli intima di “essere adulto”. Così termina la scioccante puntata di X Factor 2017, preparando un sesto Live, in onda il 30 novembre alle 21.15 su Sky Uno, ad altissima tensione.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky