29 novembre 2017

Johnny Depp: David Yates lo difende dalle accuse di Amber Heard

print-icon
David Yates

David Yates ha deciso di parlare della relazione di Johnny Depp e Amber Heard, negando le accuse di violenza domestica mosse dall’attrice. Cosa che ha sollevato un gran putiferio in rete.

Aveva fatto molto scalpore la denuncia di Amber Heard contro l’attore Johnny Depp: la star aveva accusato l’uomo di abusi e violenze durante il periodo del matrimonio e ancora oggi questa è una notizia che fa discutere.

Le accuse di Amber Heard

Un’ondata di polemiche si sta nuovamente per abbattere sul mondo di Hollywood, stavolta a causa delle dichiarazioni di David Yates, che ha preso parola sulle accuse di violenze fatte da Amber Heard dopo la fine del matrimonio con Johnny Depp nel 2016. L’attrice aveva dichiarato che l’uomo, con il quale è stata sposata per un brevissimo periodo, ha ripetutamente abusato di lei nel corso delle nozze e che fosse dedito costantemente all’abuso di alcol e stupefacenti. Dopo aver richiesto un ordine restrittivo, Amber Heard ha pubblicato sui social le foto che la raffiguravano con il volto pieno di ematomi: a causarli, secondo quanto denunciato dalla star, sarebbe stato proprio il marito, ormai impossibile da tenere sotto controllo. Nonostante questo, sono state molte le persone che hanno dato addosso alla donna, prima tra tutte l’ex moglie di Johnny Depp, Vanessa Paradis: pur avendo ammesso che il loro matrimonio è finito per i problemi dell’attore con l’alcol, ha escluso che fosse capace di alzare un dito contro qualcuno. E, lungi dall’essere finita, questa storia continua ancora a far parlare.

Le parole di David Yates

L’ultimo a prendere parola sul caso Johnny Depp – Amber Heard, è stato David Yates, collega dell’attore sul set del film “Animali Fantastici e dove trovarli” e regista degli ultimi film di Harry Potter. «Onestamente credo che ci sia un problema nel momento in cui molte persone sono accusate di qualcosa e tante persone accusano di qualcosa. Fa riflettere ed è spaventoso. Nel caso di Johnny mi sembra di capire che c’è stata una persona che ha fatto una denuncia e ha preteso qualcosa. Posso solo parlare dell’uomo che vedo ogni giorno, pieno di dignità e gentilezza, questo è quello che so. Qualsiasi accusa gli sia stata fatta non combacia con l’uomo col quale ho lavorato». Le parole di David Yates, pronunciate soprattutto in questo momento storico in cui da Hollywood sono uscite storie di abusi e violenze incredibili, hanno scatenato un putiferio. Sono molte le persone che hanno reagito malissimo a quanto detto, minacciando di boicottare tutti i prossimi film sull’universo Harry Potter: David Yates non ha commentato e nemmeno Johnny Depp, ma chissà che le sue dichiarazioni non gli costino qualche milione in meno per i suoi prossimi film.

La vita sregolata di Johnny Depp

Negli ultimi mesi Johnny Depp è stato al centro della bufera mediatica per diverse questioni, dalle violenze domestiche alla bancarotta, ai problemi di soldi. Sembra che l’attore abbia speso più di quanto potesse permettersi, usando milioni di dollari per le cose più disparate, dai vini al jet privato, passando anche per l’acquisto dei divani di Kim Kardashian. La star, che è sempre stata un personaggio alquanto sopra le righe, si è sempre rifiutata di commentare queste questioni riguardanti la sua vita personale, tanto che non si è mai capito quanto di vero o falso ci sia nelle sue vicende finanziarie.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky