04 dicembre 2017

Meghan Markle: tutto quello che non sappiamo su di lei

print-icon
Meghan Markle: tutto quello che non sappiamo su di lei

Non è solamente la fidanzata del principe Harry, e non è neppure solamente un’(ex) attrice: ecco tutto quello che non sappiamo su Meghan Markle.

Attrice resa famosa dalla serie tv Suits, che ora abbandonerà per motivi “regali”, la promessa sposa del principe Harry, Meghan Markle, è in realtà una donna dalla forte personalità e dai tanti interessi. Solare ed estroversa – come traspare anche dalla sua prima intervista ufficiale -, è molto attiva nella beneficenza e ha una marcata passione per la moda.

Dalla politica alla moda

Nel passato di Meghan Markle c’è anche un ruolo in politica. «Ho sempre voluto recitare, ma non volevo sposare il cliché della ragazza carina che arriva da Los Angeles col sogno di fare l’attrice. Volevo di più e, poiché amo molto la politica, ho deciso di prendere una seconda laurea in relazioni internazionali. Mi sono candidata per uno stage all’Ambasciata Americana, e ho lavorato così a Buenos Aires per qualche mese» - ha dichiarato nel corso di un’intervista a Marie Claire. «Al ritorno a casa per le vacanze di Natale, però, un amico mi ha presentato al suo manager, che aveva visto un film girato per la scuola ed era interessato a rappresentarmi. È stata una vera lotta ma alla fine, tra la politica e la recitazione, ha vinto la seconda». Aspettando che la sua carriera decollasse, per mantenersi Meghan Markle ha cominciato a lavorare come calligrafa freelance, sfruttando le capacità acquisite alla scuola cattolica. «Ho scritto persino la corrispondenza per le vacanze di Dolce & Gabbana, e gli inviti di nozze di Robin Thicke e Paula Patton. Sedevo al tavolo con un calzino tubolare bianco in modo da non sporcare i cartoncini, e provavo a pagare così le bollette mentre partecipavo alle audizioni», ha raccontato. Ha poi partecipato al game show della NBC “Deal or No Deal: era una delle hostess che portava la valigetta d’argento che poteva contenere o non contenere il premio di un milione di dollari. Diventata ambasciatrice di Reitmans – azienda di retail, specializzata nei vestiti femminili – ha disegnato due collezioni per i suoi store, subito andate sold-out. I capi must? Leggings in finta pelle e un poncho di cashmere. Di moda – così come di bellezza e di viaggi – Meghan Markle ha per anni parlato anche sul suo blog, “The Tig”. Un anno dopo l’incontro col principe Harry, con un commovente post ha salutato tutti i suoi lettori.

Le cause umanitarie

Dopo aver raggiunto un certo successo come attrice (con General Hospital, Fringe, 90210 e – soprattutto – con il ruolo di Rachel Zane in Suits), ha iniziato a lavorare moltissimo anche come ambasciatrice per World Vision Canada, ed è diventata una United Nations Women Advocate: per i suoi progetti benefici ha viaggiato molto, prevalentemente in India e in Ruanda. Ma l’ennesima, vera trasformazione di Meghan Markle è quella che sta vivendo in questi giorni: se da ragazzina posava davanti a Buckingham Palace come una turista qualsiasi, oggi è pronta al successivo capitolo della sua vita. «Questo cambiamento è molto eccitante. Ora posso concentrarmi sulle cause a cui tengo di più, posso concentrare lì tutte le mie energie. Capisci di avere una voce che tutti ascolteranno, e ciò comporta molta responsabilità: lo prendo molto seriamente», ha dichiarato. In effetti, a giudicare da quella prima intervista al fianco del suo principe, Meghan sembra davvero nata per questo…

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky