20 dicembre 2017

Michele Placido: la moglie lo lascia per la troppa differenza d’età

print-icon
Michele Placido e Federica Vincenti

Federica Vincenti, moglie di Michele Placido, lo lascia per divergenze dovute alla troppa differenza di età: il marito ha 71 anni, 37 più della donna. La coppia, che ha un figlio, vive da separati in casa, in buoni rapporti.

Sembravano una coppia affiatata e innamorata, nonostante i 37 anni di differenza, ma è stato proprio questo divario generazionale a causare la fine del matrimonio tra Michele Placido e Federica Vincenti.

Insieme da 15 anni

In un’intensa intervista a Vanity Fair, Federica si racconta e spiega cosa l’ha portata a decidere di lasciare il marito, dopo una relazione – poi sfociata nel matrimonio – di 15 anni. La coppia ha avuto anche un figlio, Gabriele, che oggi ha 11 anni, che continueranno a crescere come genitori, seppur separati: «Continueremo a lavorare insieme. A cenare insieme tutte le sere, con lui che cucina la peperonata e io la parmigiana di melanzane. A educare nostro figlio». Federica si apre e racconta di come la differenza di età si sia allargata «piano piano, fino a farsi voragine». Ma l’attrice dice di aver accettato che le cose siano cambiate, prendendo coscienza dei fatti: «L’amore cambia. Quando è agli inizi non ci pensi: che un giorno quella differenza d’età vi dividerà per forza di cose, che tra voi ci sarà la vecchiaia, e che sarà abissale». E poi cambia il corpo, le forze, i desideri, Federica ha visto il cambiamento in Michele Placido, pur riconoscendo che è naturale che un uomo di 70 anni non sia in forma come un tempo: «L’uomo della mia vita e padre di mio figlio resta l’uomo della mia vita e il padre di mio figlio anche nell’allontanarci, anche a stagione dell’amore finita, perché comunque resta che io ci sarò sempre per lui e lui ci sarà sempre per me, e questo ci fortifica».

La nuova Federica si chiama Luna

Federica racconta di aver sentito l’esigenza di percorrere la propria strada da sola e di rinascere con una nuova energia e in una nuova veste. Ha riscoperto una delle sue passioni, la musica, e ha scelto di intraprendere la carriera di cantante col nome d’arte di Luna. Dopo aver fatto teatro e recitato con mostri sacri come Mariangela Melato e Moni Ovadia, Francesca si è riappropriata del suo corpo e della sua voce e ha inciso un singolo, “Mille anni luce”. E Michele Placido ha appoggiato la scelta dell’ex moglie, aiutandola a riprendere in mano la propria vita di donna e di artista. In un’intervista di due anni fa, rivelatasi profetica, sempre a Vanity Fair, l’attore e regista aveva dichiarato che prima o poi si sarebbe fatto da parte «perché il resto della vita a cui ha diritto prenda i suoi percorsi. Lei piange, quando glielo dico. Le prendo le mani: tra qualche anno sarà faticoso, sai che sono uno esigente, e se non avrò ancora queste forze, abbandonerò il campo. L’ingresso di Federica nella mia vita ha prolungato la mia giovinezza, mi ha dato disciplina mentale: non sei come i tuoi coetanei con la pancia, ti curi, fai la dieta, ginnastica. A volte giriamo a piedi tre edicole, a cercare le figurine per Gabriele, e sento qualche risata beffarda alle spalle, ma non ci sfiora».

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky