Emma Stone: ”Vi racconto com’è stato il mio peggior provino”

Anche i divi di Hollywood devono affrontare dei momenti no: la bellissima Emma Stone non ha avuto alcuna difficoltà nel rivelare qual è stato il peggior provino della sua carriera. Oggi la splendida star ha raggiunto un successo globale e sono tantissimi i giovani che si rivedono in lei: ecco i dettagli del suo divertente aneddoto.

Non è solo bella, ma anche talentuosa e brillante: Emma Stone ha raggiunto in pochissimi anni la vetta più alta di Hollywood, venendo consacrata come una delle star più indimenticabili della storia del cinema. Fin da quando aveva 11 anni, la bella Emma sapeva che il suo sogno era quello di recitare, trasformando questa passione in un lavoro: e ci è riuscita, anche se non sono mancate le difficoltà e i no. La protagonista di La La Land infatti ha raccontato, con un pizzico di divertimento, com’è stato il peggior provino della sua vita: ecco i dettagli di questo aneddoto.

Emma Stone? No grazie!

Oggi sono tantissimi i registi che farebbero carte false per avere Emma Stone nel loro cast, ma in passato c’è anche chi le ha detto no. La splendida diva di Hollywood infatti ha voluto condividere con i fan un aneddoto che riguarda i primi provini della sua vita: l’audizione più traumatica risale a quando aveva 16 anni, per uno show televisivo. Appena entrata le diedero la pagina dello script e così iniziò a leggerla, ma fu immediatamente interrotta dalle urla della casting director che le rinfacciava quanto poco professionale fosse, visto che era incapace di pronunciare le battute a memoria. Peccato che queste battute le fossero state consegnate appena trenta secondi prima: alla fine, a causa della forte tensione, la Stone scoppiò a piangere e abbandonò la stanza. La stessa attrice ha riconosciuto di aver avuto una reazione un po’ forte, ma lo stress di quelle urla l’aveva messa talmente sotto pressione da portarla a voler scappare. Oggi invece, grazie all’amore per il suo lavoro, Emma Stone è una donna più consapevole dei suoi pregi e dei suoi difetti, capace di mettersi in gioco e di accogliere le critiche e i giudizi delle persone, senza lasciarsi abbattere.

Emma e la sua vita da star

Nonostante i sacrifici fatti per raggiungere il successo, la splendida Emma Stone non ha mai rimpianto di essersi dedicata anima e corpo al suo lavoro di attrice. Fin da ragazza sapeva che quella sarebbe stata la sua strada ed è stato proprio un film di Woody Allen, “Io ed Annie”, a spingerla a mettersi in gioco. Oggi la giovane diva ha conquistato non solo il cuore di molti registi, Allen compreso, ma anche la stima del pubblico internazionale che ha visto in lei un talento straordinario. La sua interpretazione in La La Land, che l’ha portata a vincere anche il tanto agognato Premio Oscar, è stata, a detta di tutti, assolutamente impareggiabile. La Stone ha dimostrato di avere un talento interpretativo fuori dal comune e di poter interpretare alla perfezione qualsiasi ruolo: il suo amore per i film d’autore, in particolare, l’ha spinta a cogliere le sfide professionali che le vengono poste con grande entusiasmo. Icona di fascino e di eleganza, Emma Stone è una donna di carattere che ha saputo mettersi in gioco e farsi conoscere dai fan senza adottare alcun tipo di filtro alla wonder woman: per questo il pubblico di tutto il mondo le dimostra in ogni occasione un affetto davvero unico. 

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005