Caricamento in corso...
09 gennaio 2012

Calendari, ecco cosa ci aspetta nel 2012

print-icon
cal

L’anno è appena iniziato, ma le protagoniste dei calendari più appassionanti, sensuali e divertenti hanno già fatto la loro mossa. Ecco qualche indicazione per orientarsi nella giungla di paginoni che ci aspetta

Sfoglia lo Speciale Calendari 2012

Modelle. Pin up. Dive. Sportivi. Persino agricoltori e gente comune. Siamo agli inizi, eppure questo 2012 è già stato ampiamente sfogliato da gennaio a dicembre nei più amati calendari in circolazione. Ecco qualche utile indicazione per orientarsi in questa giungla di paginoni.

Se non si vuole sbagliare, meglio andare sul classico: optiamo quindi per i veri e propri cult come il calendario Playboy, che con le sue conigliette non mancherà di allietare i mesi a venire. Se invece si è in cerca di novità, ci si può affidare a qualcosa di più esotico o bizzarro: il calendario Belle e Bare per i cultori del dark, oppure quello di Zena Ler per gli appassionati di Burlesque.

La città vi stressa? Allora è il momento di ritornare alla natura con le bellezze bucoliche del calendariodelle contadine svizzere (senza dimenticare che esiste anche la versione maschile con gli agricoltori elvetici). Donne e motori, gioie e dolori? A guardare i calendari di Barracuda Moto e Simoni Racing, siamo d’accordo solo sulle gioie.

Amate le bionde? Allora puntate su Stacey Massey ed Amy Green. Preferite le more? Allora non potrete non amare Alice Goodwin e Amii Grove. E se avete una malcelata passione per le bad girls, rimarrete conquistati da Arabella Drummond. Se infine non credete al fascino britannico, preparatevi a ricredervi con il calendario UK’s Hottest Babes

Anche l’età fa la sua differenza: per gli estimatori della giovinezza, il 2012 ideale è rappresentato dal calendario delle studentesse, mentre chi si fa sedurre dal fascino della donna matura preferirà i dodici mesi del calendario delle sexy mamme. I fan delle curve potranno dedicarsi alla “cultura” latinoamericana con lo Spicy Calendar e non potranno fare a meno di dare una sbirciata al calendario di Lucy Pinder, che prende l’anno di petto e porta alto l’orgoglio delle maggiorate.

Non ne avete abbastanza? Allora andate a dare un’occhiata ai calendari del 2011 e del 2010. Qualcosa che fa per voi, state tranquilli, lo troverete.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky