Caricamento in corso...
07 novembre 2016

Elena Rizzello: la playmate tifosa del Verona spopola sui social

print-icon
Ele

Le foto sexy della modella veronese portano bene alla sua squadra del cuore e fanno sognare gli oltre 460mila follower

Elena Rizzello non è una tifosa come un'altra. La modella 26enne che sta spopolando sui social è la madrina sexy dell'Hellas Verona, squadra di calcio al primo posto della classifica di serie B. Nata a Sora nel 1990 e residente a Verona, Elena Rizzello sta diventando molto popolare su Instagram per due ottime ragioni: la prima, è che pare porti molto bene alla sua squadra del cuore; la seconda, sono le immagini super sensuali che mostra sui social network, che registrano like e visualizzazioni record. “Sono la ragazza della porta accanto, molto solare, romantica e tanto sognatrice”, ha dichiarato la sexy tifosa del Verona, svelando che il suo sogno è di vedersi realizzata a livello lavorativo e di avere una bellissima famiglia.

Le sue curve portano bene non solo agli scaligeri ma anche alla popolarità della Rizzello, considerando che il suo profilo Instagram conta oltre 460 mila follower. Intanto, la sensuale Elena incrocia le dita per il ritorno in serie A dell'Hellas Verona, la sua squadra del cuore. Famosa anche come Elena Riz, la modella veronese si è guadagnata una grande fama sui social network, grazie ai suoi scatti bollenti, tanto che la sua popolarità l'ha resa una delle conigliette di Playboy. La Riz ha posato come playmate e cover girl nel numero di Playboy di novembre del 2015, esaudendo le preghiere e le richieste di migliaia di fan. L'uscita delle sue foto senza veli sul noto magazine maschile è stata anticipata dalla Rizzello stessa su Instagram, con uno scatto in cui la modella si copre il seno prosperoso con le mani e commenta: "Come tanti già sanno mi troverete sul numero di novembre di Playboy Italia ... Quindi ci vediamo in edicola !!!".  

Le foto per il mensile patinato sono state scattate al Museo della Fiat ad Albenga: “L'idea era valorizzare il Made in Italy con una ragazza italiana come me – ha spiegato Elena Rizzello - scelta dopo una serie di modelle dell’Est. Mi è piaciuto molto lavorare con lo staff di Playboy: erano una decina di persone, tra fotografi, tecnici e truccatrici. Sono molto professionali e mi sono sentita a mio agio. Per anni ho lavorato in un ufficio nel settore pubblicità: questa è per me la grande occasione. Il numero di novembre è andato benissimo e so che questa esperienza continuerà”.

La sexy tifosa del Verona ha dichiarato però di essere molto diversa nella vita privata. “In un certo senso vivo due vite: quando sono sotto i riflettori, so che è un lavoro e mi comporto di conseguenza. Poi, a casa, con il mio ragazzo, sono timida – ha rivelato ai cronisti la Rizzello - In fondo, sono una ragazza semplice. Ma le foto, pur essendo di nudo integrale - per me una prima volta - sono eleganti. Avessi potuto scegliere, però, avrei fatto un topless. Pensavo, infatti, di ricevere molte critiche per il nudo integrale. Invece amici ed amiche mi hanno sostenuto. E poi, ormai, su internet il nudo si vede dappertutto, no?”.

Il 2016 non è però cominciato nel migliore dei modi per la modella veneta, le cui foto private sarebbero state hackerate. Dopo questa spiacevole disavventura, Elena Rizzello si era sfogata su Facebook: "Tutti hanno una loro vita privata e la mia è' stata violata per la seconda volta !! Questa volta non mi limiterò a una denuncia ! È giusto che chi mi abbia fatto del male paghi !!", ha tuonato sul social network la sexy tifosa del Verona.

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky