Caricamento in corso...
19 gennaio 2017

Giovanna Marini, una cantastorie in libreria

print-icon
mar

In occasione degli ottant’anni della musicista, cantautrice e ricercatrice etnomusicale e folklorista italiana Giovanna Marini, Castelvecchi Editore pubblica "Io vorrei - La lezione di Giovanna Marini" di Paolo Crespi
 

"Le mie ballate, ma anche le opere per il quartetto, nascono dal desiderio di raccontare storie, di raccontare quello che mi succede e quello che vedo intorno a me. Un po' alla maniera dei cantastorie. Ho sempre amato raccontare delle storie!" (Giovanna Marini)

 

 

In occasione degli ottant’anni della musicista, cantautrice e ricercatrice etnomusicale e folklorista italiana Giovanna Marini, Castelvecchi editore pubblica "Io vorrei - La lezione di Giovanna Marini" di Paolo Crespi. Prefazione di Moni Ovadia. Con contributi di Vinicio Capossela - Ascanio Celestini - Elio De Capitani - Francesco De Gregori - Pippo Delbono - Dario Fo - Citto Maselli - Giuseppe Morandi - Marco Paolini - Sandro Portelli - Umberto Orsini - Antonella Talamonti

 

Dalla prefazione di Moni Ovadia:

Questo libro colma un vuoto, perché rivela, attraverso le testimonianze di chi ha avuto l'onore di incontrarla e lavorare con lei, il magistero di un'individualità eccezionale nel panorama artistico e "politico", nel senso più nobile del termine, di questo paese. Io vorrei - La lezione di Giovanna Marini ci guida alla scoperta di questa grande interprete e creatrice di una nuova visione della narrazione musicale che prende le mosse dai tesori dell'immensa tradizione popolare italiana. 

 

Giovanna Marini è la più prolifica e poliedrica cantautrice e compositrice italiana contemporanea. Musicista completa, diplomata in chitarra classica al Conservatorio Santa Cecilia di Roma e successivamente allieva di Andrés Segovia, dagli anni Sessanta a oggi è stata una presenza costante sulla scena musicale italiana, nella discografia e nella didattica, con picchi di popolarità legati soprattutto alla fortuna del canto popolare e ad alcune stagioni della canzone di protesta. Rivolto a un pubblico trasversale, questo libro intende superare gli steccati raccontando – anche attraverso una serie di testimonianze originali di registi, uomini di teatro, colleghi cantautori – l’ispirazione e il profilo intellettuale di Giovanna Marini nei vari aspetti della sua multiforme produzione musicale e poetica: ballate, oratori, opere, cantate, musiche per il teatro e per il cinema, in uno sguardo d’insieme che porta alla luce il filo conduttore della sua opera in oltre cinquant’anni di attività.



Paolo Crespi
Giornalista freelance. La sua formazione e la sua vita professionale sono state attraversate, in modi e tempi diversi, da due grandi passioni: il teatro e la multimedialità. Nel 2016, con Mark Perna, ha pubblicato Professione Youtuber (Apogeo Education, Gruppo Maggioli).

 

 

 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky