Caricamento in corso...
09 marzo 2017

Da Scarlett ad Angelina: divorzi e figli contesi delle star

print-icon
Da Scarlett ad Angelina: divorzi e figli contesi delle star

Quando i matrimoni finiscono i problemi stanno solo per cominciare: la maggior parte di questi riguardano l’affidamento dei figli e vedono i genitori darsi battaglia all’ultimo sangue. Scarlett Johansson, Angelina Jolie e Brad Pitt, Louis Tomlinson: ecco alcune delle star che non hanno trovato un accordo.

La fine di un amore è solo la prima delle sofferenze da affrontare in un divorzio perché, come tutti sanno, se ci sono figli le cose potrebbero essere davvero molto più complesse. Ne sanno qualcosa Scarlett Johansson, Brad Pitt e Angelina Jolie, Louis Tomlinson e tante altre star che hanno dovuto affrontare una dura battaglia legale per poter stare con i propri figli.

Scarlett Johansson e Romain Dauriac

Sta facendo molto scalpore in queste ultime ore la notizia del divorzio tra l’attrice Scarlett Johansson e il giornalista francese Romain Dauriac, non solo per la fine del loro amore, ma anche per il preannunciarsi di una battaglia legale all’ultimo sangue per la figlia di soli due anni, Rose Dorothy. Fino a questo momento l’attrice di Ghost in the Shell e il marito avevano evitato di dare la loro separazione in mano ai legali, dato che si sono lasciati nel pieno rispetto l’uno dell’altra. I problemi però sono sorti riguardo la loro bambina: Romain vorrebbe portarla con sé in Europa e tornare a vivere a Parigi, mentre Scarlett ovviamente resterebbe negli Stati Uniti. Una notizia che non è affatto andata giù all’attrice, che ha deciso di chiedere l’affidamento esclusivo di Rose Dorothy per non farla allontanare. Si preannuncia una battaglia legale davvero interessante, anche se su questo punto potrebbero rovinarsi i rapporti finora buoni tra i due ex coniugi.

Brad Pitt e Angelina Jolie

Il divorzio del secolo è sicuramente quello di Brad Pitt e Angelina Jolie: la storica coppia che ha fatto sognare Hollywood si sta separando e non si capisce se in modo turbolento e consensuale. Recentemente Angelina ha detto che con Brad saranno sempre una famiglia e ha mostrato dei segni di distensione verso l’ex marito: tutti però ricordano le parole dell’attrice, quando asseriva che Brad Pitt è violento con i figli e ha problemi di alcol e droghe. Affermazioni che non hanno trovato per adesso un riscontro oggettivo, ma che hanno gettato una lunga ombra su quello che sembrava il matrimonio più felice d’America. I Brangelina stanno gestendo il loro divorzio in maniera molto privata e nessuna notizia sta trapelando all’esterno su eventuali battaglie legali per i figli che però, visti i precedenti, si preannunciano lo stesso. Al momento è Angelina ad avere l’affidamento esclusivo.

Ilona Staller e Jeff Koonos

Chi addirittura ha dovuto rapire il figlio per poterlo vedere è stata Ilona Staller, in arte Cicciolina, che vent’anni fa ha portato Ludwig in Italia dagli Stati Uniti, dove il padre lo aveva fatto trasferire. “Mi sono rivolta a uno studio legale americano e la cosa è durata 5 mesi. Poi ho capito che la mia causa era persa: per il giudice ero comunista solo perché ero ungherese ed ero una pornodiva. Così ho scelto un escamotage: ho rapito mio figlio e sono tornata in Italia. Se non facevo così non avrei rivisto mio figlio fino a quando non fosse diventato maggiorenne”.

Louis Tomlinson e Briana Jungwirth

Anche Louis Tomlinson, ex membro degli One Direction, ha dovuto ingaggiare una dura battaglia legale con la sua ex ragazza Briana Jungwirth per poter vedere liberamente suo figlio Freddie, che prima poteva incontrare solo con il consenso della madre. Per non essere legato però ai suoi repentini ricatti – che puntualmente aumentavano quando Louis aveva una nuova fidanzata – Louis ha chiesto l’affidamento congiunto, che gli è stato garantito dal tribunale.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky