Caricamento in corso...
30 marzo 2017

Justin Bieber e Zayn Malik: bad boy a confronto

print-icon
Justin Bieber e Zayn Malik

Tatuaggi come se piovesse, belli come il diavolo ma con uno sguardo d’angelo e una voce che fa impazzire milioni di persone in tutto il mondo: Justin Bieber e Zayn Malik hanno tanto che li separa, ma molto in comune.

La notizia della possibile collaborazione tra gli idoli teen Justin Bieber e Zayn Malik ha fatto il giro del mondo e fatto impazzire milioni di fan: belli e di talento, ecco alcuni punti comuni e altri inconciliabili dei due bad boy dal peso d’oro.

Macchinetta rotativa, mon amour! La passione per i tatuaggi

Cos’è che potrebbe unire Justin Bieber e Zayn Malik? Entrambi sono due ragazzi molto belli e che puntano tanto sull’aspetto fisico: uno moro e l’altro biondo, adorano curare l’abbigliamento (anche quando indossano una banale tuta, sappiate che vale almeno 500 dollari), i capelli e il fisico. Sia Justin sia Zayn hanno una cura eccessiva per il corpo: credete che il gran numero di tatuaggi che si sono fatti nel corso degli anni sia casuale? Molti credono ancora oggi che tutto quell’inchiostro sulla pelle sia sinonimo di sciatteria, quando invece è tutto calcolato ad arte per dare ai due cantanti un aspetto da bad boy estremamente curato in ogni suo dettaglio. Ogni linea sul loro corpo è in armonia con l’altra, e ogni disegno sulla pelle costa centinaia di dollari (se non migliaia, a seconda del tatuatore). Bad boy sì, ma con classe!

Uno calmo come l’acqua, l’altro rabbioso come un fuoco

Andando a scavare nei dettagli del loro carattere, salta subito all’occhio che Justin Bieber e Zayn Malik, a parte l’aspetto fisico, hanno poco in comune: il cantante canadese ha un temperamento irascibile e soggetto a frequenti scatti d’ira cui alterna periodi della sua vita in cui cerca di stare più calmo, mentre Zayn Malik è un ragazzo molto tranquillo che non ha mai avuto problemi – e quando questi si vedevano all’orizzonte ha sempre cercato di evitarli. Justin è un dongiovanni, ha avuto decine di flirt ed è noto per i suoi party pieni di modelle, Zayn è stato fidanzato finora solo con due ragazze: Perrie Edwards e Gigi Hadid. Justin ha sempre avuto problemi con la giustizia, tanto che adesso rischia l’arresto in Brasile, mentre Zayn non sembra aver preso mai nemmeno una multa per eccesso di velocità. Insomma, tra i due quello che incarna di più l’essenza del vero bad boy è Justin Bieber, mentre Zayn sembra avere solo l’aspetto del ribelle.

Uniti da un dolore intimo e profondo

C’è una cosa che Justin Bieber e Zayn Malik hanno però in comune, ed è qualcosa di molto intimo, che potrebbe contribuire a creare un legame speciale tra i due: il modo in cui vivono la popolarità. Per entrambi il successo avuto in tenera età ha contribuito a sconvolgere le loro vite e far sì che non riuscissero a vivere un’esistenza normale, cosa che in Zayn Malik ha provocato attacchi d’ansia e disturbi alimentari. Justin Bieber non ha mai parlato così esplicitamente come l’ex One Direction dei suoi problemi legati alla notorietà, ma dal suo comportamento impossibile è chiaro come non stia affatto bene. Sono in molti ad aver lanciato un campanello d’allarme sulla pericolosità a livello psicologico della situazione vissuta da Justin Bieber (Liam Payne ha detto di avergli dato il suo numero per parlare e sfogarsi) e il suo sguardo terrorizzato in Australia mentre era inseguito con foga da alcune fan non può che confermare la drammaticità della sua situazione. Insomma, bad boy sì, ma forse nessuno dei due vorrebbe essere considerato tale.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky