Caricamento in corso...
10 aprile 2017

Harry Styles: il primo singolo senza One Direction è già record

print-icon
Harry Styles primo singolo da record

Harry Styles è finalmente tornato: la sua nuova canzone, “Sign Of The Times”, è uscita venerdì e ha fatto letteralmente impazzire fan e critica. Anche se forse l’ex One Direction ha commesso un grosso errore.

Harry Styles is back: l’ex cantante dei One Direction ha pubblicato il suo primo singolo da solista, che si è dimostrato subito un successo planetario.

“Sign Of The Times” è il nuovo singolo di Harry Styles

“Sign Of The Times” è il primo singolo da solista di Harry Styles: quasi dodici milioni di visualizzazioni su Vevo, altrettanti commenti entusiasti da parte dei fan, la sua nuova canzone sta scalando le vette di tutte le classifiche musicali, confermandosi un successo planetario. Ritmo lento e malinconico, sullo sfondo del video si vede una foto di Harry Styles seduto sulle acque marine al tramonto. Per adesso la clip ufficiale non è ancora uscita ed è disponibile solo l’audio di “Sign Of The Times”, ma secondo alcune indiscrezioni fuoriuscite nei giorni scorsi, il video mostrerà Harry Styles sospeso nel vuoto attaccato a un elicottero: delle scene spettacolari, che i fan non vedono l’ora di vedere diffuse al grande pubblico. Nonostante il grande successo di “Sign Of The Times”, sembra che un grosso errore possa inficiare la posizione della canzone nelle classifiche: è impossibile infatti trovare il brano su Spotify, e così molte persone non riescono a sentirlo. Una cosa molto strana, che secondo quanto riportato da alcuni tabloid internazionali potrebbe essere un grosso passo falso per la carriera da solista di Harry Styles. Forse quest’errore si risolverà nei prossimi giorni, ma per adesso il singolo è disponibile solo sul canale Vevo dell’artista, dove è fruibile a tutti i suoi fan.

Harry Styles a Hollywood

Dopo che i membri della band One Direction hanno deciso di intraprendere delle carriere da solisti, Harry Styles ha deciso di prendersi una pausa dalla musica e cercare di sfondare in un altro settore: quello della recitazione. Per questo ha fatto il provino per ottenere un ruolo in Dunkirk, il nuovo film di Christopher Nolan sulla Seconda Guerra Mondiale, nel quale riveste un ruolo da co – protagonista: “Quando abbiamo messo insieme il cast, avevamo alcuni nomi importanti: Kenneth Branagh, Mark Rylance, Tom Hardy, Cillian Murphy. Ma per i ragazzi sulla spiaggia, volevamo davvero qualche giovane che non fosse conosciuto – ha detto Christopher Nolan in un’intervista, parlando di Harry Styles – Lui non è così sconosciuto, ma non ha mai fatto nulla come attore prima. Quindi ha fatto il provino. Ho seguito le audizioni letteralmente di migliaia di giovani, con differenti combinazioni di ragazzi. E lui ha avuto la parte”.

La carriera di Harry Styles

Harry Styles ha iniziato la sua carriera da cantante partecipando al talent show musicale X Factor: presentatosi come solista, è stato inizialmente eliminato dalla competizione, per poi essere fatto rientrare come membro della band One Direction. Nel corso degli anni ha ottenuto un successo strepitoso insieme agli altri membri del gruppo, fino a che non ha deciso di intraprendere anche lui una strada separata da quella della band. Zayn Malik, Liam Payne, Niall Horan e Louis Tomlinson hanno deciso di incidere degli album e dei singoli da solisti, e stanno provando a sviluppare la loro carriera in quella direzione. Nonostante questo però, hanno sempre detto ai loro fan che prima o poi intendono tornare a suonare insieme, magari anche solo per un concerto. Chissà se accadrà sul serio visti i loro impegni.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky