09 maggio 2017

Paris Jackson sarà Madonna nel film sulla sua vita?

print-icon
Paris Jackson sarà Madonna?

Paris Jackson come Madonna: la somiglianza tra le due c’è, e per questo la bionda figlia di Michael potrebbe interpretare la cantante pop più famosa di tutti i tempi nel film sulla sua vita. Ma avrà il benestare della signora Ciccone?

Bionda è bionda, bella è bella, stile ne ha: Paris Jackson potrebbe essere davvero perfetta per interpretare Madonna nel film sulla sua vita, e gli ultimi rumors parlano proprio di questa possibilità.

Paris Jackson reginetta del pop?

Negli ultimi giorni non si fa che parlare di questo contestatissimo (soprattutto dalla regina del pop) film su Madonna, e le ultime notizie parlano di una possibile candidata perfetta per il ruolo: secondo quanto si dice ora sul web, i produttori del biopic sarebbero in contatto nientemeno che con Paris Jackson, la figlia dell’altro re del pop scomparso nel 2009. Per adesso Paris non ha commentato la notizia e non ha né smentito né confermato i rumors sul suo conto. Secondo quanto riportato da alcuni tabloid internazionali, Madonna, nonostante sia affatto entusiasta di questo film sulla sua vita, sarebbe felice di sapere che a interpretarla fosse qualcuno che rispetta e ammira. E la cantante di “Like a Virgin” sarebbe molto legata alla figlia di Michael Jackson. “Nessuno sa quello che so e quello che ho visto. Solo io posso raccontare la mia storia. Chiunque altro ci provi è un ciarlatano e uno sciocco che tenta gratificazione immediata senza fare il lavoro. Questo è un male della nostra società”, questo il commento che ha rilasciato Madonna su Instagram quando ha saputo che c’è l’idea di fare un film sulla sua vita. Il film si dovrebbe chiamare Blonde Ambition, e i diritti sono stati acquisiti dalla Universal. Il produttore è Michael De Luca.

L’infanzia travagliata di Paris Jackson

Paris Jackson è la giovanissima figlia di Michael Jackson e Debbie Rowe: 19 anni, la sua vita è stata costellata già di numerosi problemi e tragedie. Dopo la morte del padre, avvenuta nel 2009, è caduta in un periodo di profonda depressione, malattia culminata nel tentativo di suicidio nel 2013, a soli 15 anni: la ragazza ha ingerito 20 pasticche di Motril, ma fortunatamente i medici sono riusciti a salvarla. Successivamente è entrata in rehab, e adesso sta benissimo: Paris Jackson è finalmente una splendida ragazza di 19 anni che ha tutta la vita davanti e cerca di realizzare i suoi sogni.  

Il mistero della morte del padre

Molto amica della modella Kendall Jenner e della famiglia Kardashian, Paris Jackson nell’ultimo anno ha cominciato ad apparire in pubblico in perfetta forma: tutti sono rimasti stupiti quando al MET Gala 2017 è apparsa sul red carpet con un look casual che è risaltato tantissimo in mezzo a tutte quelle star con abiti sfolgoranti. Qualche giorno fa Paris Jackson è tornata a parlare della morte di suo padre, e si è ribadita convinta come sempre che sia stato ucciso: secondo lei il suicidio non è stato altro che una montatura ordito da chi lo voleva morto, anche se non si sa per quale motivo. Quasi in concomitanza con le sue dichiarazioni, un amico di lunga data di Michael Jackson, Michael Jacobshagen, ha deciso di voler diffondere tredici lettere che gli erano state affidate dal cantante prima della sua morte. In queste missive il re del pop avrebbe esplicitamente detto che qualcuno stava cercando di ucciderlo e che temeva per la sua vita. Insomma, la vita del re del pop e della sua famiglia continua a essere un mistero assoluto.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky