Caricamento in corso...
25 maggio 2017

Dai camerieri modelli al discorso di papà, i “segreti” delle nozze di Pippa

print-icon
Dai camerieri modelli al discorso di papà, i “segreti” delle nozze di Pippa

Sebbene super blindato, nemmeno il matrimonio di Pippa Middleton è uscito immune da pettegolezzi e verità svelate. Dopo quasi una settimana, il sì della minore delle Middleton continua a destare l’interesse dei media, che fanno a gara per svelarne i segreti 

Secondo le indiscrezioni, pare che al ricevimento delle nozze tra Pippa Middleton e James Matthews gli invitati fossero circa trecento. E che non siano mancati i momenti di commozione: su tutti, le parole dei due papà. Tra pettegolezzi e presunte verità, una cosa è certa: il confronto tra il matrimonio di Pippa e quello della sorella Kate non intende fermarsi!

I camerieri? Tutti modelli!

Se della cerimonia sono state diffuse centinaia di foto, commentatissime sul web, del ricevimento di nozze di Pippa Middleton poco si sa. Se non che scattare immagini – e ancora peggio farle circolare – è stato espressamente vietato a tutti gli invitati. A svelare qualche segreto è però oggi il Telegraph. La prima indiscrezione riguarda i camerieri: pare che, per mantenere altissimo il livello della festa, Pippa e James abbiamo contattato non un catering, ma un’agenzia un po’ speciale, che insegna a modelli e attori come servire cibo e bevande. Insomma, come recitare il ruolo di camerieri professionisti! Tra indiscrezioni sul menù – sembra che, tra le portate principali, vi fossero piatti a base d’agnello scozzese e di trota – e cambi d’abito (Pippa Middleton, al vestito in pizzo, avrebbe preferito per la festa un luccicante abito dallo scollo a V), a tenere banco è la disposizione dei tavoli, che ha visto le coppie – Harry e Meghan Markle compresi (sebbene circolino voci che, in realtà, Megan non si sia proprio presentata: nessuno l’ha avvistata, per lo meno non durante la cerimonia, dove Harry è arrivato col fratello William) – divise tra loro. Sempre secondo il Telegraph, diversi momenti avrebbero scatenato la commozione dei presenti: il discorso di Michael Middleton, papà della sposa, quello del fratello James – che avrebbe letto Love Is An Adventure di Pierre Teilhard du Chardin – e quello del cognato Spencer Matthews, che pare abbia preferito invece una pagina de L’Alchimista di Paulo Coelho.

In principio fu Kate Middleton

Anni prima, era toccato alla sorella Kate: anche sul suo matrimonio con il principe William, il gossip non si era risparmiato! Dal make-up “self-made”, con Kate che prende lezioni dalla make-up artist Arabella Preston per poi truccarsi da sola la mattina della cerimonia, al costo folle (si parlò di 25 milioni di euro, di cui 600 mila euro per il fiorista e 60 mila euro per la torta), tantissime sono le voci circolate sulle nozze di Kate Middleton. Tra quelle vere, i materiali traspiranti utilizzati dai sarti per le uniformi di William e Harry (il principe aveva paura di sudare sotto le luci della chiesa!), gli alberi utilizzati per le navate di Westminster Abbey e poi ripiantati nel giardino della residenza estiva del principe Carlo, l’oro proveniente da una miniera del Galles utilizzato per creare l’anello di Kate, e le coroncine di fiori delle damigelle, repliche di quella che – nel 1980 – Carole Middleton indossò per il suo matrimonio. Aspettando il prossimo Royal Wedding

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky