31 maggio 2017

Penelope Cruz, una parrucca bionda e diventa Donatella Versace

print-icon
Penelope Cruz, una parrucca bionda e diventa Donatella Versace

È una versione di Donatella Versace supersexy, quella offerta da Penelope Cruz. Impegnata sul set di Versace: American Crime Story, l’attrice spagnola classe 1974 è stata fotografata in un’inedita versione bionda. Sul set anche Edgar Ramirez e Ricky Martin.

Si stanno registrando in questi giorni, a Miami, le riprese dello show televisivo dedicato all’omicidio di Gianni Versace. Protagonisti, nei panni di Donatella e di Gianni, Penelope Cruz ed Edgar Ramirez

Abito rosso e parrucca bionda

Le prime immagini scattate sul set ritraggono una Penelope Cruz in attillato abito rosso e parrucca bionda: è la sua personale interpretazione di Donatella Versace, sorella dello scomparso Gianni. Ed è proprio alla morte dello sfortunato stilista, che Versace: American Crime Story – show tv che andrà in onda nel 2018 sul piccolo schermo – è dedicato. Il set è a Miami, luogo in cui – il 15 luglio 1997 – l’omicidio si è consumato. Proprio sugli scalini della villa di Gianni Versace. Accusato dell’omicidio fu Andrew Cunan, tossicodipendente noto nel mondo della prostituzione omosessuale che, però, fu trovato a sua volta morto pochi giorni dopo. Ora, quella vicenda, uno show la riporta a galla. E, nei panni di Donatella Versace – che al fratello era molto legata – troviamo proprio Penelope Cruz. Fotografata sul set con sigaretta alla mano e abito seconda pelle, l’attrice - premio Oscar per Vicky Cristina Barcelona – di Donatella offre una versione super glamour. Enfatizzata dallo scatto pubblicato sulla pagina Instagram di Entertainment Weekly dove, seduta a bordo piscina (nella vera dimora di Gianni), Penelope Cruz appare in lungo abito fucsia, sandali gioiello e con un make up ad altissimo tasso di sensualità.

La foto sulla pagina Instagram di Entertainment Weekly

Al fianco di Penelope, Edgar Ramirez e Ricky Martin

Al fianco di Penelope, sul set di Versace: American Crime Story, troviamo Edgar Ramirez e Ricky Martin. Il primo – attore e produttore venezuelano classe 1977 - vestirà i panni di Gianni Versace; Ricky Martin interpreterà invece il compagno di lunga data, Antonio D’Amico, che gli fu vicino per ben quindici anni. Non è, questa, la prima esperienza televisiva per il cantante: nella terza stagione della serie tv Glee, fu infatti ingaggiato per interpretare un professore spagnolo. E non è neanche, la puntata di Versace: American Crime Story, la prima volta in cui la tragica storia di Gianni Versace viene portata sugli schermi tv. Nel 2013 era stata la volta di House of Versace, contro cui Donatella si era per la verità scagliata. Dichiarando non solo di non aver mai autorizzato e di non essere mai stata coinvolta nella realizzazione del film, ma anche che quello stesso film era in realtà un’opera di finzione, basato sull’omonimo libro del 2010 firmato da Deborah Ball (neppure questo autorizzato). Se, allora, a interpretare Donatella Versace fu Gina Gershom – cinquantaduenne attrice e cantante statunitense -, ora sotto i riflettori vi è Penelope Cruz. Cosa ne penserà, Donatella, della sua interpretazione? E cosa ne penserà dell’intero film? Conoscendola, le sue impressioni non si faranno certo attendere. E le sue opinioni saranno presto manifestate.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky