09 giugno 2017

Kate Middleton: ecco perché non accavalla mai le gambe

print-icon
Kate Middleton: ecco perché non accavalla mai le gambe

Kate Middleton evita sempre di accavallare le gambe in pubblico: la Duchessa di Cambridge, si sa, deve sottostare alle ferree regole del Bon Ton e del Galateo reale. Il motivo per cui non incrocia mai le estremità? Lo sveliamo subito.

Kate Middleton, quando si siede, non mette mai una gamba sull’altra. Il noto “accavallamento” alla Basic Instinct, dunque, non fa proprio parte dello stile della principessa. Il motivo non è legato soltanto a ferree regole di corte, ma anche dettato da consigli per migliorare postura e salute delle gambe e del corpo.

Kate Middleton: vietato accavallare le gambe

Avete mai notato il modo in cui regalmente siede Kate Middleton? Fateci caso d’ora in avanti. Ponendo la vostra attenzione su questo particolare, vi renderete conto che la Duchessa di Cambridge non accavalla mai le principesche gambe. A Buckingham Palace questo non è un atteggiamento che si addice alla futura Regina d’Inghilterra e, di conseguenza, Kate segue l’etichetta reale. Il motivo principale? Sedendosi sempre con le gambe elegantemente unite e piegate parallelamente da un lato, Kate evita “incidenti” sconvenienti e che i vestiti che indossa la scoprano troppo. Anche sugli outfit si può notare una costante che la aiuta in questo intento: gli abiti, appunto, non sono mai troppo corti e, in genere, lunghi almeno fino al ginocchio se non di più. La Middleton è perfettamente abituata a tenere questa posizione e non si sbaglia mai. Le regole del Galateo e del Bon Ton, così, sono perfettamente rispettate e non solo. Il fatto di non incrociare una sull’altra le estremità, permette alla principessa di tenere la schiena sempre ben dritta e di favorire una migliore circolazione del sangue, migliorando anche la pressione arteriosa. Infine, evitare di premere una gamba sull’altra aiuta a prevenire la formazione delle vere varicose, uno degli inestetismi più comuni dopo una certa età. Anche se questo, effettivamente, è un aspetto di cui ancora la giovanissima Duchessa di Cambridge non deve preoccuparsi. 

Kate Middleton: ecco perché non accavalla mai le gambe

Kate Middleton e The Duchess Slant: che cos’è?

Kate non incrocia le gambe? Anche questo aspetto viene imitato e mutuato da tutte le sue ammiratrici, a tal punto che la sua particolare postura da seduta viene chiamata con un nome preciso. Il suo per la precisione. Se ti siedi senza accavallare le gambe, stia assumendo “The Duchess Slant”, ovvero l’inclinazione della Duchessa Kate Middleton. In effetti, osservando le foto in cui la principessa sta seduta, la sua figura pende leggermente da un lato, inclinandosi, appunto, per favorire il corretto posizionamento laterale delle gambe. Quella di non accavallare le gambe, in ogni caso, non è l’unica regola regale cui Kate deve sottostare e, in questo caso, il Bon Ton coinvolge anche il suo consorte, il Principe William. Forse avrete già notato questo comportamento che i due, in maniera ferrea, mantengono sempre in pubblico: Kate e William non si tengono mai per mano. In questo caso, gli esperti confermano che non esisterebbe una vera regola del Galateo che vieti a marito e moglie di toccarsi le mani in pubblico. Secondo alcune interpretazioni, però, questo gesto romantico, se ostentato, potrebbe al contrario rivelare che la coppia ha problemi coniugali. Secondo un’altra interpretazione, invece, questa effusione non si addice a Principe e Principessa nelle loro uscite pubbliche: Kate e William devono risultare professionali e rispettare un certo decoro in pubblico.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky