Caricamento in corso...
28 giugno 2017

Serena Williams in copertina: nuda e con pancione in vista

print-icon
Serena Williams in copertina: nuda e con pancione in vista

La sua gravidanza, Serena Williams l’aveva annunciata sui social. Oggi – dopo che la sorella Venus ha per sbaglio svelato il sesso del nascituro (ma la conferma non c’è mai stata!)-, la bella tennista posa per Vanity Fair. E lo fa da vera diva

Il suo pancione, Serena Williams l’ha portato un po’ ovunque. Da Montecarlo per il Gran Premio ai tanti eventi pubblici a cui, nei mesi, ha partecipato. Oggi, quella pancia sempre più tonda la troviamo sulla copertina di Vanity Fair. Rivista che, alla tennista, ha dedicato un ampio articolo 

Come una diva in copertina

Lo scatto, Serena Williams l’ha postato anche sulla sua pagina Instagram. Ritratta da Annie Leibovitz per l’edizione americana del settimanale Vanity Fair, la tennista - per quella stessa rivista – è protagonista di un ampio servizio fotografico e di una lunga intervista. In cui parla d’amore, di gravidanza, di quella vita all’insegna dello sport. Dell’incontro con Alexis Ohanian, il fidanzato e co-fondatore di Reddit che ha conosciuto in un albergo romano nel 2015 e che, da quel momento, non ha mai più lasciato. La copertina, di Serena Williams, rimanda un’immagine sensualissima. Con quella sua pelle nera e luminosa, i lunghi capelli al vento. Con la mano a nascondere il seno e, al posto degli slip, una sottile catenina gioiello. Di essere incinta, la Williams l’ha scoperto a gennaio, poco prima di quegli Australian Open in cui ha trionfato. Ma, fino ad aprile (quando si trovava ormai alla ventesima settimana), che fosse incinta nessuno l’aveva mai sospettato. «Se mi avessero detto l’anno scorso, a ottobre o novembre, che avrei avuto un bambino, avrei pensato che fosse la bugia più grande del mondo», ha dichiarato la tennista. Che, nonostante la sorella Venus abbia per sbaglio parlato di una femminuccia, continua a sostenere di non conoscere il sesso del suo bambino. Tanto che, su Instagram, ha scritto: “Guardate la mia copertina su Vanity Fair. Domanda: pensate sia un bambino o una bambina? Io sto aspettando di scoprirlo!”. Alla rivista, inoltre, la Williams ha confessato di essere scoppiata dalla gioia alla notizia di quella gravidanza. Ma di avere, tuttavia, qualche timore: «Non sembra reale, sto aspettando un figlio! Non ho seguito nessun corso pre-maternità, non so cosa fare con un piccolo!». E, poi, ha parlato dello sport. Di una carriera che, neanche con la maternità, intende dare per conclusa. E che, anzi, nel 2018 intende riprendere. Per difendere il titolo conquistato a Melbourne.

La copertina di Vanity Fair con Serena Williams

Le star che hanno posato col pancione

Ma, Serena Williams, non è certo la prima star ad aver posato nuda e col pancione per la copertina di una rivista patinata. Prima di lei, era stata la volta della super modella Megan Gale (nuda per l’edizione americana di Marie Claire nel 2014), di Jessica Simpson (Elle, 2012), di Mariah Carey (Life&Style, 2011), di Claudia Schiffer (in copertina per l’edizione tedesca di Vogue nel 2010), di Monica Bellucci (che posò per Vanity Fair Italia nel 2010 e nel 2004). E poi Christina Aguilera, Eva Herzigova, Britney Spears (in un’inedita versione mora), Cindy Crawford. Fino ad arrivare alla “capostipite” delle donne nude e incinta su di una copertina: Demi Moore. Che, correva l’anno 1991, diede scandalo facendosi ritrarre senza veli per Vanity Fair, col on pancione prorompente e il seno celato solo un poco. Oggi, la moda dei pancioni nudi, ha in realtà varcato i confini delle riviste. Ed è approdata sui social, il mezzo con cui – le star – amano annunciare le loro gravidanze.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky