29 giugno 2017

Kim Kardashian ci ricasca: ancora Photoshop?

print-icon
kim

Photoshop continua a creare polemica tra i fan di Kim Kardashian, che hanno notato che in alcune foto recenti della regina dei reality ci sono alcuni dettagli che non sembrano molto naturali. Ma questa volta siamo di fronte a una vittima inconsapevole?

Quando si parla di Kim Kardashian, e si vuole fare polemica, la prima cosa che le viene detta è che modifica costantemente il suo corpo con Photoshop.

La passione di Kim Kardashian per Photoshop

Kim Kardashian adora usare Photoshop sulle immagini che pubblica, e negli anni ovviamente le è capitato di abusare un po’ troppo di quest’utile strumento per abbellire le immagini. La regina dei reality ha sempre ammesso di modificare i suoi scatti per rendere al meglio i colori della natura, o per schiarire delle zone d’ombra che sarebbe meglio non comparissero, ma ha sempre negato di usare Photoshop su se stessa. Nonostante siano migliaia le persone che sostengono che il corpo che vediamo di Kim Kardashian sui social non sia veritiero, lei ha sempre detto che le sue curve sono farina del suo sacco e del suo lavoro. Chirurgia estetica? Mai. Photoshop? Men che meno. Non sappiamo se la moglie di Kanye West modifichi le sue foto o meno – d’altronde non siamo a casa sua per controllare cosa è vero e cosa no – ma sembra che la socialite sia stata vittima (stavolta a sua insaputa) di un ritocco un po’ maldestro.

Vittima inconsapevole?

Kim Kardashian è stata avvistata mentre si allenava con il suo personal trainer sulla scalinata di un palazzetto sportivo: d’altronde tutti sanno che la regina dei reality si sottopone tutti i giorni a un allenamento molto intensivo per mantenere il suo fisico tonico e scolpito e non è stata una novità vederla in leggins mentre correva sugli spalti. C’è però una cosa che ha attirato lo sguardo dei fan più attenti: le foto, in alcuni punti, sembravano ritoccate. Le persone hanno notato che lo stomaco di Kim aveva delle strane macchie, e che le sue gambe in un’immagine sembravano non proprio simmetriche: per non parlare del lato B, a tratti più pronunciato, in altri meno. Kim Kardashian è diventata vittima inconsapevole di Photoshop a sua insaputa? Stando a quello che dice la regina dei reality, non sarebbe la prima volta.

Kim Kardashian photoshop

Il “j’accuse” di Kim Kardashian

Negli ultimi giorni Kim Kardashian è tornata a parlare di alcune foto che la ritraevano in Messico e che avevano causato molto scalpore tra i suoi fan. In queste immagini che la mostravano sulla spiaggia in bikini, il suo lato B appariva cosparso di cellulite e molto formoso, cosa che ha fatto gridare allo “scandalo” e alla menzogna. 100mila followers di Kim Kardashian hanno smesso di seguire la socialite su Instagram, accusandola di mostrare sui social un corpo che non è quello che corrisponde alla realtà, e millantando così un ideale di perfezione impossibile da raggiungere perché falsato dalla stessa. Negli ultimi giorni Kim ha puntato il dito contro i paparazzi, accusandoli di aver ritoccato le foto del suo lato B per screditarla e creare pettegolezzo negativo intorno alla sua persona. Non ci sono state repliche alle sue pesanti accuse ma, se fosse vero, starebbe a significare che i tabloid usano Photoshop anche nelle foto “rubate” durante la vita quotidiana dei Vip. È anche questo il caso degli scatti che ritraggono Kim Kardashian durante il suo allenamento?

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky