Caricamento in corso...
24 luglio 2017

Lady Diana: William e Harry ricordano la telefonata prima di morire

print-icon
Lady Diana Spencer

Il 31 agosto ricorre il ventennale della morte di Lady Diana, la principessa triste scomparsa in un incidente d’auto a Parigi nel 1997. William e Harry la ricordano confidando un momento importante, che riguarda proprio il giorno della sua morte.

Sono ricordi che pesano come macigni sulla loro coscienza quelli condivisi da William e Harry in una recente intervista. Nella quale ricordano la morte di Lady Diana e la sua ultima telefonata prima del tragico incidente che le è costato la vita a Parigi.

L’ultima telefonata di Lady Diana

Era il 31 agosto 1997 quando Lady Diana, insieme al compagno Dodi Al-Fayed, ha trovato la morte sotto al Pont de l’Alma a Parigi: una notte tragica che il mondo ricorda con orrore, ma che ha segnato per sempre i suoi due figli, i principi William e Harry. All’epoca avevano rispettivamente 15 e 12 anni, oggi ne hanno 35 e 32: ebbene sì, quest’anno ricorre il ventennale della morte di Lady Diana, e il Regno Unito si sta preparando per ricordare nel modo più appropriato la principessa triste più amata non solo d’Inghilterra, ma anche del mondo. E ovviamente chi sta facendo vivere più la sua memoria sono gli adorati figli William e Harry, che hanno rilasciato un’intervista in cui raccontano cose molto private del loro rapporto. Come l’ultima telefonata che Lady Diana ha fatto ai suoi bambini prima di morire che, però, ha segnato in modo indelebile i principi: nel 1997, infatti, erano solo dei bambini, e hanno liquidato la mamma in fretta per tornare a giocare, nel castello di Balmoran in Scozia dove si trovavano per le vacanze. “Al tempo ricordo che Harry ed io stavamo rincorrendoci, giocavamo con i cugini e avevamo una gran fretta di salutarla per tornare a divertirci. Mi ricordo di averla liquidata via con un ciao veloce. Se solo avessi saputo quello che sarebbe successo, non mi sarei mai comportato così. Quella telefonata mi è rimasta dentro e mi pesa ancora moltissimo”.

Il rimpianto di Harry

William non ha parlato delle ultime parole che gli ha detto Lady Diana, nonostante abbia detto di ricordarle ancora. Anche Harry ha ricordato il momento di quella telefonata mancata, in cui non poteva sapere che quella era l’ultima volta che sentiva la voce dell’amata madre. “Da piccolo non ho mai amato parlare al telefono con i miei genitori. Passavamo sempre troppo tempo a parlarci per telefono invece che a parlarci personalmente, per via di com’era la situazione. Non ricordo esattamente che cosa le ho detto, ma quel che ricordo e che rimpiangerò per il resto della mia vita è la brevità di quella telefonata. Se solo avessi saputo che quella sarebbe stata l’ultima volta che le parlavo, le avrei detto molte cose”.

Lady Diana vive ancora oggi

William e Harry amavano Lady Diana con tutte le loro forze, e la principessa triste amava loro: sempre durante l’intervista entrambi ricordano come la madre amasse giocare con loro in modo semplice e gioioso, contravvenendo spesso alle rigide regole del protocollo reale per far felici i loro figli. D’altronde Lady Diana non era affatto una principessa convenzionale, e Kate Middleton sembra aver preso lei come esempio tanto che, nonostante non si conoscano, hanno davvero molto in comune. William oggi ha due bambini che non hanno mai conosciuto la loro nonna: ma lui cerca di tenere viva la memoria di Diana, raccontandogli sempre di lei. Tanto che, a 20 anni di distanza, Lady D. vive ancora.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky