26 luglio 2017

Bella e Gigi Hadid: modelle contro Donald Trump?

print-icon
Bella e Gigi Hadid

Più volte si sono espresse contro il presidente degli Stati Uniti, ma perché Bella e Gigi Hadid possono essere davvero un problema per Donald Trump? Ecco perché il fatto che le socialite siano idoli per le masse è davvero rivoluzionario.

Modelle contro Donald Trump: è attualmente possibile? In realtà sì se pensiamo al grande cambiamento che stanno portando negli Stati Uniti e nel mondo, ecco per quale motivo.

La potenza delle socialite

Passano gli anni, le generazioni, e anche i modelli di riferimento a cui i giovani fanno fede: negli ultimi mesi abbiamo visto alcuni personaggi, soprattutto nel mondo delle socialite, farsi largo a grandi passi nel mondo del mainstream. Stiamo parlando di Gigi e Bella Hadid, le due modelle figlie di Yolanda Foster e che oggi sono l’idolo dei teenager (e non solo) di tutto il mondo. Belle, ricche, famose: la loro occupazione non è solo solcare le catwalk in giro per il mondo, ma anche dettare tendenze e creare nuove mode. Con i loro comportamenti e i loro gusti riescono a influenzare (da qui il nome di influencer con il quale vengono chiamate) gli andamenti nel modo di vestire e di atteggiarsi verso il mondo. Per questo tutti gli occhi sono girati verso Gigi e Bella Hadid, due delle sorelle (l’altra coppia è formata da Kylie e Kendall Jenner) più famose del mondo, e che sono d’ispirazione per milioni di ragazze e ragazzi nel pianeta. Perché allora il fatto che siano loro le socialite per eccellenza dovrebbe sembrare tanto rivoluzionario? Perché in un periodo in cui l’islamofobia si sta diffondendo sempre di più, Bella e Gigi Hadid rappresentano l’argine a questa deriva. Come mai? Semplice, sono musulmane.

Scacco matto contro Donald Trump?

Il fatto che sia Bella sia Gigi Hadid siano di religione islamica, rende più faticoso per i giovani fare l’accostamento musulmani uguale terroristi, che spesso viene purtroppo fatto nel mondo. E non dimentichiamo che Gigi Hadid è fidanzata con uno dei ragazzi più famosi che ci siano in circolazione, l’ex One Direction Zayn Malik, anch’esso musulmano. Se gli idoli dei giovani sono questi, in un paese come gli Stati Uniti in cui il presidente è un uomo come Donald Trump, c’è da chiedersi se la loro capacità di influenzare l’opinione pubblica possa andare a sconfinare anche nella sfera politica. D’altronde, Bella e Gigi Hadid più volte si sono dichiarate contro le politiche di Donald Trump, in particolare contro il Muslim Ban, che impediva l’accesso agli Stati Uniti a persone provenienti da alcuni paesi in particolare. Insomma, il fatto che le star maggiormente seguite oggi dai giovani siamo musulmane, è sicuramente una novità e un cambiamento importante di cui tenere conto, soprattutto in questo periodo storico. E chissà che davvero ragazzi come Gigi Hadid, Bella Hadid e Zayn Malik riescano a cambiare il sentire comune che poi ha permesso che fosse eletto Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

Le critiche contro Bella e Gigi

Spesso le modelle sono state criticate perché, nonostante si siano sempre professate musulmane, pubblicano abbondantemente foto in cui appaiono molto svestite e in pose provocanti. Secondo alcuni Bella e Gigi Hadid non sarebbero veramente religiose, altrimenti non si mostrerebbero senza veli. Le due ragazze non hanno mai risposto a queste critiche e hanno sempre mostrato di non avere interesse per queste polemiche: tanto, sono comunque le socialite del momento.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky